Parco degli acquedotti, l'ultima opera dello street artist Hogre tra le mura di un resto archeologico romano

L'opera è stata realizzata su un muro di sostegno di una cisterna romana del II secolo dC

Foto dal profilo Instagram di Linda Nolan

Un bacio tra due persone che indossano maschere antigas. Questa volta, soprattutto in tempi di Coronavirus, non è il soggetto raffigurato ad aver sollevato la polemica verso l'ultima opera dello street artist romano Hogre. Ma il luogo. La coppia di amanti è infatti comparsa sul muro di sostegno di una cisterna romana del secondo secolo d.C. al Parco degli Acquedotti.

La vernice è stata messa su un muro realizzato di recente per sorreggere i resti archeologici, che però sono vincolati. Se in tempi normali la notizia avrebbe fatto il giro del web a poche ore di distanza dalla sua realizzazione, la quarantena ha reso la scoperta del nuovo murales molto più lenta. Le prime immagini hanno iniziato a circolare sui social una decina di giorni fa, qualche articolo di giornale è comparso la scorsa settimana, anche se nessuno sa dire a quando l'artista è entrato in azione.

Inevitabili le polemiche sui social. L'opera è stata di fatto realizzata su archi vincolati, seppur tecnicamente si trova su un muro di recente costruzione. Hogre ha infranto la legge non scritta per la quale gli street artist non dovrebbero toccare monumenti, soprattutto quelli antichi, nonché i recenti decreti che vietano di uscire di casa se non per motivi strettamente necessari. Un gesto forte che oltre alle polemiche di quanti hanno criticato la sua scelta ha aperto tra gli appassionati un dibattito sulla natura della street art.

Hogre non è nuovo alle polemiche. Nell'estate del 2017 dei manifesti comparsi alle pensiline degli autobus con richiami religiosi e allusioni sessuali erano stati considerati blasfemi tanto da far scattare le indagini della Digos per individuare i responsabili. "L’Italia è un paese che resta cristiano nel modo di pensare e negli intenti, anche quando è laico", ha poi commentato l'artista nel corso di un'intervista rilasciata a Romatoday.

image_2020_03_31T13_45_56_459Z-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foto dal profilo Instagram Linda Nolan

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 16 nuovi contagiati: nel Lazio sono 3786 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento