rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità

Coronavirus, dal primo aprile cambiano le regole per i trasporti

Sarà obbligatorio indossare le mascherine Ffp2 su tutti i mezzi di trasporto fino al 20 aprile

Green pass e mascherine: cosa cambia dal primo aprile 2022, sul fronte dei trasporti? Dal 31 marzo finisce lo stato di emergenza in Italia, dopo due anni, a causa del covid e con esso parte delle restrizioni che sono state introdotte per fermare la pandemia.

A partire già dal giorno successivo, venerdì, diminuirà infatti il numero delle situazioni in cui sarà necessario essere in possesso del super green pass. Tuttavia, ancora ancora per un mese, e cioè dal primo al 30 aprile, a tutti coloro che salgono su mezzi di trasporto nazionali sarà richiesto il green pass base. Quindi ai passeggeri di treni, di autobus, navi e traghetti che si spostano da una regione all'altra e di autobus basterà mostrare un green pass base con tampone negativo, rapido o molecolare.

Cosa cambia dal primo aprile

Fino ad ora per spostarsi su autobus, metropolitane, tram e tutti gli altri mezzi del trasporto pubblico locale era necessario essere in possesso del super green pass, cosa che non accadrà più dal 1° aprile. A partire dal prossimo mese resterà comunque indispensabile indossare la mascherina ffp2.

Chi invece viaggia su aerei, navi, traghetti, treni e bus a lunga percorrenza è necessario il documeno verde base (vale anche il tampone con esito negativo a cui ci si è sottoposti nelle 48 ore precedenti) + mascherina ffp2. Poi si va verso il liberi tutti. Dal 1° maggio, a meno di proroghe, decadrà pure l'obbligo del dispositivo di protezione.  

Cosa cambia per chi non è vaccinato

Da venerdì 1 aprile chi non è vaccinato e chi comunque non è in regola con le somministrazioni, quindi, grazie a un test negativo potrà quindi viaggiare su mezzi sui quali nei mesi scorsi non poteva farlo. Tra un mese, dal primo maggio, decadranno tutte le restrizioni ancora in piedi per gli spostamenti, e per quasi tutti gli altri ambiti della vita quotidiana.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, dal primo aprile cambiano le regole per i trasporti

RomaToday è in caricamento