Grandi festeggiamenti a Roma dal mondo di Padre Pio

Migliaia di devoti di Padre Pio si raduneranno presso la Chiesa di San Salvatore in Lauro, in via dei Coronari, adiacente Piazza Navona per commemorare il grande Santo con un ricco programma di eventi in occasione della sua Festa Liturgica

 Migliaia di devoti di Padre Pio, con i 600 gruppi di preghiera del Lazio, si raduneranno presso la Chiesa di San Salvatore in Lauro, in via dei Coronari, adiacente Piazza Navona per commemorare il grande Santo con un ricco programma di eventi in occasione della sua Festa Liturgica

Migliaia di devoti di Padre Pio, con i 600 gruppi di preghiera del Lazio, si raduneranno presso la Chiesa di San Salvatore in Lauro, in via dei Coronari, adiacente Piazza Navona per commemorare il grande Santo con un ricco programma di eventi in occasione della sua Festa Liturgica.

All’interno dell’antica chiesa, già Santuario Lauretano, sono state esposte per l’occasione numerose reliquie, tra le quali  il mantello, i guanti, le bende, la stola e il sangue delle stimmate che per cinquanta anni hanno segnato il corpo di san Pio da Pietrelcina. Vicino ad esse, il grande gruppo scultoreo riproducente  il Cristo Redentore aiutato da Padre Pio Cireneo, da quindici anni grande richiamo di pellegrini e devoti.

In queste giornate si svolge anche la Festa della Protezione Civile che vede in San Pio da Pietrelcina il proprio Patrono, ispiratore di quei valori fondanti di servizio al sollievo della sofferenza, che sono il presupposto della sua  cooperazione al bene dello Stato.

I festeggiamenti seguiranno con un intenso programma che vedrà intrecciarsi eventi religiosi, d’intrattenimento e di cultura, culminanti in alcuni momenti di particolare intensità: il 20 settembre, con l'esposizione solenne e la  venerazione della reliquia del sangue di San Pio; il  22 settembre, con la Veglia del Transito in cui si ricorda la sua morte, presieduta da Sua Ecc.za Padre  Mauro Daniele Libanori, Vescovo Ausiliare per il Centro Storico; il  23, con la grande Festa del Santo voluta e istituita da Giovanni Paolo II nel 2000.

L’evento centrale del programma dedicato a Padre Pio interesserà il pomeriggio del 23, con la processione della Statua e delle Reliquie del Santo che raggiungeranno piazza Navona dalla Chiesa di San Salvatore in Lauro. Seguirà la benedirà dei mezzi della Protezione Civile alla presenza delle autorità civili e del Capo Dipartimento della Protezione civile, il Dott. Angelo Borrelli. La Messa solenne in piazza San Salvatore in Lauro sarà presieduta alle ore 18.00, da Sua Eccellenza Mons. Nunzio Galantino, Presidente Apsa

I festeggiamenti si concluderanno domenica 29 settembre alle ore 18.00 con la Santa Messa di ringraziamento presieduta da Sua Eccellenza Mons. Rino Fisichella, Presidente del Pontificio Consiglio per la Nuova Evangelizzazione. A loro si uniranno folle di pellegrini provenienti da tutto il Lazio e numerose autorità civili.

Festa Padre Pio 2019-1-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

  • Ecco il Salario Center: a Roma nord un nuovo centro commerciale

Torna su
RomaToday è in caricamento