Attualità Via Casal Bianco

Focolaio Bartolini: ordinanza di chiusura per la sede di Guidonia, 64 i positivi al Covid19

L'atto firmato dal Sindaco della Città dell'Aria dopo l'ulteriore aumento dei casi alla sede di via di Casal Bianco

Immagine di repertorio

Chiuso temporaneamente causa focolaio Coronavirus. Sono infatti saliti a 64 i lavoratori positivi al Covid19 nella sede del Corriere Bartolini di Guidonia. Lo comunica il Sindaco della Città dell'Aria Michel Barbet che ha firmato un'ordinanza. 

Bartolini Guidonia chiuso per focolaio Coronavirus 

"In seguito all'aumento dei casi positivi al Covid 19 presso i dipendenti del Corriere Bartolini, arrivati al momento a 64 come comunicato dalla Asl Roma 5, ho deciso che era necessario emettere un’ordinanza di chiusura della struttura - le parole del Primo Cittadino del Comune della provincia nord est della Capitale - . Si tratta di un provvedimento volto a tutelare la salute di tutti i lavoratori e delle loro famiglie. Durante il periodo di chiusura si procederà con le operazioni di sanificazione dello stabilimento". 

“Prosegue con grande attenzione l’indagine epidemiologica presso lo stabilimento Bartolini di Guidonia Montecelio, gli operatori e i tecnici del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica stanno lavorando senza sosta per concludere le operazioni di contact tracing - dichiara il Direttore Generale della ASL Roma 5, Giorgio Giulio Santonocito -.. Il tutto si sta svolgendo con grande collaborazione e sostegno da parte della società, dei lavoratori e dell’amministrazione comunale che a scopo preventivo, su indicazione della AslRm5 ha deciso di chiudere temporaneamente la struttura”. 

Cluster in relazione al quale c'è stata la massima collaborazione da parte di BRT: "Stiamo operando in stretta collaborazione con l’Azienda Sanitaria Locale e nel rispetto dei Protocolli vigenti. Per tale ragione BRT Corriere Espresso ta adottando ogni accorgimento necessario a dare continuità al servizio, nella massima salvaguardia della salute di operatori e clienti".

"Fin dall’inizio dell’emergenza Covid-19 - si legge in una nota di BRT Corriere Espresso - e a seguito delle priorità strategiche dettate dal Governo, BRT Corriere Espresso ha prontamente istituito un Comitato che monitora ed interviene per adottare tutte le misure necessarie a salvaguardare la sicurezza e la salute di chiunque interagisca con il network".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Focolaio Bartolini: ordinanza di chiusura per la sede di Guidonia, 64 i positivi al Covid19

RomaToday è in caricamento