Cane abbandonato tra i sedili del bus. L'appello di Atac: "Chi vuole adottare Filippo?"

Il cucciolo è stato ritrovato giovedì sera tra i sedili della linea 500, in servizio tra Torre Angela e Anagnina

"Chi vuole adottare Filippo?". Inizia così il post facebook di Atac con il quale l'azienda racconta la storia di un cagnolino abbandonato tra i sedili di un autobus e nello stesso tempo chiede ai cittadini di adottarlo. 

"Questo cucciolo", spiega Atac, "è stato trovato ieri sera a bordo della linea 500 ed è stato preso in consegna dal personale Atac. Dopo le prime cure prestate al deposito Tor Vergata, trasferito al Canile rifugio Muratella". 

"Lo abbiamo chiamato Filippo", spiega l'azienda, "in onore di San Filippo Neri, patrono degli autoferrotranvieri. Chi volesse adottare Filippo si può mettere in contatto con il canile della Muratella, inviando una mail all'indirizzo canilerifugio.muratella@gmail.com o telefonando allo 0698875859".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento