menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anzio, intesa con le Ferrovie dello Stato: verrà riqualificata un'area dismessa di circa 28.000 mq

In arrivo nuovi servizi ai cittadini, tra cui una moderna area di parcheggio e verde pubblico attrezzato, “Operazione fondamentale per lo sviluppo del territorio"

Consegnare alla città le aree ferroviarie oggi dismesse, al fine di riqualificare il territorio comunale”, è questo l’obiettivo dell’intesa tra le Ferrovie dello Stato e il Comune di Anzio per il quale sono stati stanziati 950.000 euro, per la cessione di un’aria adiacente alla stazione ferroviaria del comune di circa 28.000 metri quadri, attraverso FS Sistemi Urbani, società del Gruppo FS Italiane che si occupa di valorizzare e vendere le aree non più funzionali all’esercizio ferroviario.

In arrivo nuovi servizi ai cittadini, tra cui una moderna area di parcheggio e verde pubblico attrezzato, “Si tratta di un’operazione fondamentale per lo sviluppo del territorio volta al potenziamento dei servizi di trasporto pubblico locale e della linea ferroviaria che collega la città di Anzio con Roma,- dicono i rappresentanti delle Ferrovie dello Stato- il tutto a vantaggio del turismo di prossimità e degli spostamenti pendolari, anche in ottica di mobilità sostenibile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento