Mercoledì, 17 Luglio 2024
Attualità

Problema tecnico sulla linea, treni fermi sulla Roma Nord: "Siamo allo sbando"

Sabato Cotral ha comunicato di avere attivato i bus sostitutivi. Pendolari sempre più esasperati: ad agosto quasi superato il numero di corse soppresse del 2022

Stop alla circolazione dei treni sulla ferrovia regionale Roma-Civita Castellana-Viterbo a causa di un problema tecnico che si è verificato sulla linea.

Cotral ha sospeso il servizio su tutta la tratta urbana, e ha attivato i bus sostitutivi. Il guasto arriva al culmine di un periodo difficilissimo per la ferrovia RomaNord, costellato di ritardi e soppressioni che hanno ormai portato i pendolari all’esasperazione. Soltanto poco giorni fa il comitato Pendolari Ferrovia RomaNord aveva inviato una lettera all’assessore regionale ai trasporti, Fabrizio Ghera, chiedendo “quanto deve durare questo stillicidio verso gli utenti della ferrovia che hanno la sola sventura di dover dipendere da un mezzo di trasporto ormai inaffidabile? Addirittura Google Maps ha recentemente rimosso la nostra ferrovia dai percorsi consigliati per gli spostamenti, probabilmente perché dichiarata inaffidabile”.

“Qua serve una vostra presa di responsabilità verso chi paga anche i vostri stipendi acquistando abbonamenti e biglietti per treni che non ci sono - prosegue il comitato - Oltre il 50% di corse soppresse, abbiamo quasi superato il numero di soppressioni rispetto allo scorso anno già ad agosto. Non riusciamo più a tranquillizzare gli utenti imbestialisti per i continui disservizi, è tempo che vi facciate vedere a piazzale Flaminio. Non devono essere i dipendenti in stazione a doversi difendere e a prendersi le offese per quello che sta accadendo. Dove sta quel 12% di servizio in più tanto sbandierato nel 2022 da Cotral? Diciamo che stiamo a - 30% rispetto al 2022 che forse è più realistico. Qualsiasi fatto increscioso che accadrà sul treno o in stazione, dovuto all'esasperazione dell'utenza, sarà di vostra esclusiva responsabilità”.

Altri disagi si sono verificati sulla metro B, sempre sabato mattina, a causa di un blackout sulla rete esterna ad Atac. La mancanza di corrente ha sospeso la circolazione tra le stazioni di Bologna e Rebibbia sino alle due del pomeriggio.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Problema tecnico sulla linea, treni fermi sulla Roma Nord: "Siamo allo sbando"
RomaToday è in caricamento