rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Attualità

La raccolta di cibo e medicine della polizia locale per gli ucraini

"Un'azione di solidarietà che gli agenti porteranno avanti anche nei prossimi giorni", spiegano dal comando

Anche la polizia locale di Roma capitale è al lavoro per dare supporto alla popolazione ucraina, colpita dalla guerra. È stata avviata già da diversi giorni un'iniziativa benefica.

I caschi bianchi dei vari gruppi territoriali, unitamente al personale della Banda Musicale del Corpo, hanno attivato una rete solidale che ha portato a raccogliere in poco tempo un consistente quantitativo di generi di prima necessità, perlopiù alimenti, medicinali e articoli sanitari che ora, grazie all'opera della Basilica di Santa Sofia di via Boccea, nonché di altre associazioni, saranno fatti recapitare, per mezzo di tir e pullman, alle famiglie ucraine. Un'azione di solidarietà che gli agenti porteranno avanti anche nei prossimi giorni al fine di continuare a fornire un aiuto concreto alle tante persone che, a causa della guerra, stanno vivendo momenti di estrema difficoltà. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La raccolta di cibo e medicine della polizia locale per gli ucraini

RomaToday è in caricamento