"DiscoverEu": viaggia gratis in Europa, ecco come fare per partecipare

C'è tempo fino all'11 dicembre per iscriversi al contest della Commissione Europea

Viaggiare attraverso l’Europa nel 2019 gratuitamente perché come sosteneva il filosofo francese Voltaire: “È ben difficile, in geografia come in morale, capire il mondo senza uscire di casa propria”. È questa l’opportunità che la Commissione Europea riserva ai giovani che hanno compiuto 18 anni e rispondono a determinati requisiti sanciti dalla seconda edizione del contest “DiscoverEu”. 

La prima edizione del contest si è conclusa a giugno e vi hanno partecipato 100 480 giovani, tra cui almeno 15.000 partecipanti hanno vinto un biglietto. Da giovedì 29 novembre è aperto il contest per la seconda edizione del concorso che si concluderà l’11 dicembre alle ore 12: ultima chiamata per 12mila giovani. I viaggi si svolgono quasi interamente in treno, tuttavia il biglietto consente di anche altri mezzi di trasporto, come autobus e traghetti. In casi eccezionali e quando non sono disponibili altri mezzi anche l’aereo. 

Il contest è rivolto a tutti coloro che hanno 18 anni al 31 dicembre 2018, quindi tutti i nati tra gennaio 2000 e il 31 dicembre dello stesso anno. E’ necessaria la cittadinanza in uno degli Stati membri dell’Unione Europea. Diverse le condizioni per aggiudicarsi uno dei 12mila biglietti: iniziare il viaggio in un paese che sia uno Stato membro dell'Unione europea al momento della decisione di aggiudicazione, viaggiare almeno 1 giorno e al massimo 30 giorni. Inoltre il periodo per il viaggio deve essere compreso tra il 15 aprile 2019 (prima data di partenza) e il 31 ottobre 2019 (ultima data di ritorno), infine diventare un ambasciatore DiscoverEU. DiscoverEu offre la possibilità di viaggiare anche in compagnia degli amici compilando un apposito form sul sito dedicato attraverso una procedura leggermente diversa dall’iscrizione singola. 

Inoltre, sono a disposizione due opzioni di viaggio: flessibile e fissa. Nel primo caso si tratta di date di viaggio flessibili con un mese di tempo dalla data del biglietto, nel secondo caso invece, sarà necessario selezionare date e destinazioni che non potranno essere modificate. Sarà possibile viaggiare in giorni consecutivi o distribuire i giorni di viaggio. Infine si applica un limite di bilancio di 260 euro che deve essere rispettato. La Commissione europea non copre i costi delle prenotazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le iscrizioni al contest sono state aperte alle ore 12.00 di giovedì 29 novembre e si chiuderanno alle ore 12.00 di martedì 11 dicembre. Qui tutte le info. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento