Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Disabili pirata: "Roma è la Capitale delle barriere architettoniche"

Dopo i mezzi pubblici le strade e i negozi. L'assalto dei disabili pirata alla Capitale e un bilancio tutt'altro che positivo - Seconda puntata

 

Dopo aver testato i mezzi pubblici della capitale, in questo secondo episodio romano i Disabili pirata tornano all'arrembaggio per verificare l'agibilità delle strade e dei marciapiedi, da un lato, e l'accessibilità alle carrozzine nei bar, nelle farmacie e nei negozi dei grandi brand di moda vicino a piazza di Spagna.

Tra marciapiedi senza salite, attraversamenti selvaggi ed esercizi pubblici senza le apposite rampe, i nostri pirati ci accompagnano in questo ironico viaggio per le strade di Roma con l'obiettivo di dimostrare che nonostante il passare degli anni la capitale d'Italia continua a essere anche la capitale delle barriere architettoniche.

Come è andata a Milano?

L'inferno di chi è disabile e deve prendere un treno: "Il mezzo non è attrezzato, usi il taxi". Il reportage

Sei disabile e vuoi prendere un mezzo Atm a Milano? Ti attacchi al tram


 

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento