Tolti i crocifissi dalle aule di una scuola elementare. Salvini: "Roba da matti! Spero non sia vero..."

I crocifissi sarebbero stati tolti per non mettere in imbarazzo i bambini musulmani presenti a scuola

Con l'avvicinarsi del Natale torna alla ribalta la polemica relativa ai crocifissi nelle scuole. L'ultimo episodio è reso noto da una denuncia pervenuta da William De Vecchis, senatore leghista di Fiumicino. Lo scorso 8 Novembre, in una scuola elementare di Fiumicino alcuni genitori si sono accorti che da qualche classe erano spariti i crocifissi, simbolo della cristianità. I crocifissi sarebbero, di fatto, stati tolti per non mettere in imbarazzo i bambini di fede musulmana presenti nell'istituto.

Il tema del dibatitto è noto: secondo alcuni il crocifisso lederebbe la sensibilità dei bambini non cristiani in virtù del fatto che si parla di scuole statali laiche a cui hanno accesso bambini di ogni religione o etnia, secondo altri il crocifisso è il simbolo irrinunciabile della cultura italiana.

Non si è fatto attendere il commento su twitter del Ministro dell'Interno Matteo Salvini che scrive "Roba da matti! Spero non sia vero... Quanti episodi avremo da qui al Natale? Io rilancio: #vivailNatale, giù le mani dalla nostra storia millenaria".

Secondo quanto espresso da De Vecchis in un'intervista, questi apertamente dichiara di non condividere la scelta di togliere i crocifissi dalle scuole precisando:"anche in una concezione laica, nessuno ha mai messo in discussione il valore del Crocifisso, pur mantenendo ogni famiglia una propria linea e un proprio credo. Ora però, per un modo distorto di intendere l’accoglienza, si abdicano a valori, prassi e sentimenti popolari degli italiani per strizzare l’occhio ad altre culture".

Dalla sua pagina facebook il senatore leghista ha poi aggiunto  "Donerò i crocifissi alla scuola con estremo piacere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento