Domenica, 14 Luglio 2024
Attualità Colosseo / Viale delle Terme di Caracalla

Corteo Roma Pride, oggi 15 giugno sfila l'orgoglio Lgbtq+. Programma, strade chiuse e deviazioni

La classica parata chiuderà la settimana dedicata all'inclusione. Il corteo transiterà per le vie del Centro causando modifiche al trasporto pubblico

Oggi sabato 15 giugno, con la tradizionale parata si chiuderà la settimana del Roma Pride 2024. L’evento conclusivo delle settimane che celebrano i valori dell’inclusione vedrà un lungo e nutrito corteo attraversare le strade del Centro della Capitale, con partenza da piazza della Repubblica e arrivo a viale delle Terme di Caracalla. Lo scorso anno gli organizzatori annunciarono la partecipazione di circa un milione di persone.

Il percorso del Roma Pride 2024

I partecipanti sfileranno transitando da via Luigi Einaudi, piazza dei Cinquecento, via Cavour, piazza dell’Esquilino, via Liberiana, piazza Santa Maria Maggiore, via Merulana, via Labicana, piazza del Colosseo, via Celio Vibenna, via di San Gregorio, piazza di Porta Capena. 

Il programma completo

Ecco il programma della giornata:

  • Ore 13:00 chiusura di piazza della Repubblica 
  • Ore 13:30: arrivo dei carri in viale Luigi Einaudi;
  • Ore 16:30 partenza del corteo;
  • Ore 19:00 arrivo del corteo a viale delle Terme di Caracalla;
  • Ore 20:00: fine del Pride. 

Deviazioni stradali e trasporto pubblico

Durante la manifestazione le suddette strade resteranno chiuse al traffico e dunque sarà modificato il percorso del trasporto pubblico. Subiranno deviazioni le linee 3L, 5, 14, 16, 38, 40, 51, 60, 64, 66, 70, 71, 75, 81, 82, 85, 87, 90, 92, 105, 117, 118, 160, 170, 223, 310, 360, 590, 628, 649, 714, 910, H, C2, C3.

Sosta vietata 

Inoltre sarà vietato parcheggiare, già prima delle 13 a piazza della Repubblica, via delle Terme di Caracalla, via Enrico De Nicola (da via Solferino a via Einaudi), via Liberiana e via delle Terme di Diocleziano e via Cavour tra via Giolitti e piazza dell’Esquilino.

A sfilare ci saranno anche la madrina dell'evento, la cantante Annalisa e il sindaco Roberto Gualtieri.

La mappa del corteo del Roma Pride

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corteo Roma Pride, oggi 15 giugno sfila l'orgoglio Lgbtq+. Programma, strade chiuse e deviazioni
RomaToday è in caricamento