Attualità Prati / Piazzale Clodio

Coronavirus, avvocati positivi nel tribunale penale, il caso arriva in Procura

I contagi di due dipendenti della Città Giudiziaria potrebbero essere collegati a due legali del Foro Romano

E' stata segnalata alla Procura di Roma la vicenda di almeno due dipendenti del tribunale di piazzale Clodio risultati positivi al Coronavirus che, si sospetta potrebbero essere stati contagiati da due avvocati. Lo riferisce una nota interna in cui si afferma che "due avvocati, benché positivi all'infezione, hanno fatto accesso ai locali del tribunale penale, rendendosi responsabili di condotte per le quali è stata inoltrata comunicazione alla Procura". 

A quanto si apprende però secondo primi accertamenti sui tempi di incubazione i casi non sembrerebbero essere collegati. "In tutti i casi segnalati - si legge nella circolare del Tribunale - ci si è attivati per ricostruire le relative circostanze, individuare le persone coinvolte e assumere i provvedimenti opportuni, con massima attenzione alla tutela prioritaria della salute. Si è sempre proceduto alla sanificazione degli ambienti coinvolti e le persone interessate sono state tutelate collocandole, anche nei casi dubbi, in lavoro agile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, avvocati positivi nel tribunale penale, il caso arriva in Procura

RomaToday è in caricamento