menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Roma, Spallanzani: "Pronti a somministrare anticorpi monoclonali anti Covid"

L'Istituto: "I pazienti verranno individuati dai medici di pronto soccorso e dai medici curanti"

"Tutto è pronto allo Spallanzani per iniziare la somministrazione degli anticorpi monoclonali anti Sars-CoV-2 secondo il programma di ministero della Salute-Aifa-Regione Lazio". E' quanto si legge in una nota della direzione sanitaria dell'Istituto nazionale per le malattie infettive di Roma.

Questi farmaci, precisano dallo Spallanzani, "saranno somministrati a persone con diagnosi di Covid-19 in fase iniziale di malattia che non necessitano di ricovero in ospedale, ma con particolari condizioni di aumentato rischio di peggioramento clinico. I pazienti verranno individuati dai medici di pronto soccorso e dai medici curanti a domicilio e inviati al centro di somministrazione territorialmente più vicino".

"Lo Spallanzani è pronto per mettere a disposizione della popolazione a rischio questo nuovo fondamentale presidio di cura", conclude la nota.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento