Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus, screening sui 950 profughi afghani: avviato l'iter per le prime vaccinazioni

Lo annuncia l'assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato, nel bollettino al termine dell'odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19

"È in corso lo screening di circa 950 profughi provenienti dall'Afghanistan per verificare l'adesione volontaria alla vaccinazione". Lo ha annunciato oggi l'assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato, nel bollettino al termine della videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l'ospedale pediatrico Bambino Gesù.

Una notizia che fa il paio con l'annuncio fatto ieri dalla Presidenza del Consiglio dei ministri, che ha dato così il via al programma di vaccinazione dei cittadini afghani evacuati negli scorsi giorni dal Paese asiatico e ospitati in strutture di accoglienza, organizzate in sinergia tra Difesa, Protezione Civile, Regioni e Croce Rossa, così come elaborato dalla Struttura Commissariale guidata dal Generale Francesco Paolo Figliuolo,.

Gara di solidarietà per i profughi afghani: troppo lunga la fila all'ostello, stop alle donazioni

"Grazie alla celerità messa in atto dalla Regione Lazio e dall'Assessore alla Sanità, Alessio D'amato - si legge nella nota - si è proceduto presso le ASL Roma 1,2,3 e 4, all'iter per le prime somministrazioni dei vaccini anticovid-19, su base volontaria che coinvolgeranno nel Lazio circa 950 persone".

Il Generale Figliuolo ha dichiarato: "Esprimo soddisfazione per l'efficienza e la celerità con cui tutte le Regioni/P.A. stanno iniziando ad attuare il piano predisposto in favore di queste persone bisognose, che dopo le numerose traversie subite, necessitano ora di assistenza e protezione sanitaria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, screening sui 950 profughi afghani: avviato l'iter per le prime vaccinazioni

RomaToday è in caricamento