Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

Nei due mesi post lockdown a Roma ci sono stati tre diversi focolai. Ora l'attenzione si è spostata anche cui casi di importazione, non solo dal Bangladesh

Tuscolano, Garbatella, Esquilino e Torpignattara. Sono questi i quattro quartieri in cui, negli ultimi 20 giorni, si sono registrati più casi di di coronavirus a Roma. Dopo i primi due mesi di lockdown a pesare sulla bilancia dei contagi nella Capitale ci sono stati tre focolai in tre zone diverse.

Gli elementi presi in esame

Uno alla Garbatella, quindi il caso dell'istituto religioso Teresianum, nella zona di villa Pamphili, e quello della clinica San Raffaele Pisana. Questi tre casi avevano fatto nuovamente schizzare nel Lazio l'indice Rt sopra 1. L'indice che tanto preoccupa che calcola il tasso di contagiosità dopo l'applicazione delle misure decise per contenere la malattia.

Dal 6 luglio (dati dell'ultima mappatura di contagi a Roma) fino al 27 luglio (data dell'ultimo rilevamento su Salute Lazio), ci sono stati tanti casi di importazione. A tenere banco, in questi giorni, sono stati gli oltre 100 casi con link epidemiologico riconducibile a voli dal Bangladesh che hanno portato allo stop di voli

Divieti inoltrati poi che hanno coinvolto anche chi torna da Armenia, Bahrein, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù e Repubblica Dominicana prima, e da Romania e Bulgaria poi.

Gli aumenti in quattro quartieri di Roma

E sono proprio i quartieri dove ci sono più bengalesi a registrare il maggiore aumento di casi in questi due mesi. A Torpignattara e all'Esquilino ci sono stati sedici nuovi contati in 20 giorni. Aumenti significativi anche a Centocelle (+ 20) e Tuscolano (+23), il quadrante di città dove si registrare l'incremento più significativo. 

Dove frena il contagio  

Guardando i dati è da rilevare una frenata nella crescita in diverse zone. Stiamo parlando di quartieri, più o meno centrali della città, che hanno fatto registrare aumenti minimi che vanno dai 4 ai 8 nuovi contagi. Ostia, Val Melaina, Torre Angela (il quartiere con più contagi in assoluto a Roma), Trieste, Villa Gordiani, Gianicolense. Citazione speciale la merita Primavalle: qui, nel periodo preso in esame (6-27 luglio) non ci sono stati nuovi casi di Covid.

A luglio una media di 16,4 nuovi positivi al giorno

Nei due mesi post lockdown, c'è stata una media di 13,8 nuovi casi giornalieri nel Lazio. A luglio, in tre settimane (dal 6 al 26), c'è stata invece una media di 16,4 nuovi positivi al giorno (+3 di media al giorno rispetto i 56 presi in esame).

Dopo le questioni riguardanti i bengalesi, ora i fari sono puntati da chi proviene dai Paesi dell'Est Europa (Romania, Bulgaria e Ucraina). A partire da venerdì 31 luglio i passeggeri in arrivo all'autostazione Tibus di Roma Tiburtina su pullman provenienti da quell'area del vecchio continente saranno sottoposti, oltre che al test sierologico, anche al cosiddetto 'tampone rapido' per rilevare il coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ZONA CONTAGI TOTALI AUMENTO CASI IN 2 SETTIMANE
Torre Angela 100 2
Centocelle 98 20
Val Melaina 93 4
Tuscolano 89 23
Garbatella 77 3
Ostia 74 8
Trieste 71 4
Don Bosco 69 3
Colli Portuensi 66 3
Esquilino 65 16
Primavalle 63 0
Torpignattara 61 16
Villa Gordiani 60 7
Nomentano 58 1
Gianicolense 55 8
Centro Storico 54 1
Aurelio 52 2
Borghesiana 50 2
Tiburtino 49 3
Buon Pastore 45 1

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Fuggire da Roma nel weekend: 5 proposte per una gita fuori porta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento