Coronavirus: a Roma 31 nuovi casi, altri sette nel resto della regione Lazio

Ventidue casi su 38 sono d'importazione. L'appello dell'assessore D'Amato: "Non bisogna abbassare la guardia e utilizzare la mascherina sempre"

Sono 31 i nuovi casi di Coronavirus a Roma. Un aumento importante rispetto ai giorni scorsi, legato soprattutto a casi di importazione da altri paesi e da luoghi di vacanza. Nel Lazio in totale sono 38 i nuovi contagi: di questi ventidue sono provenienti da altri paesi. Otto i casi di rientro dalla Romania, un caso da India, un caso da Croazia, un caso da Ucraina, uno da Thailandia, uno da Ibiza e uno da Russia.

L'aumento di casi e la presenza tra essi di giovanissimi, spinge l'assessore Alessio D'Amato a rivolgere un appello: "Voglio rivolgere un appello alla massima attenzione e al rispetto delle misure di prevenzione, non bisogna abbassare la guardia e utilizzare la mascherina sempre". 

Casi da Malta e da Ibiza

Nove nuovi casi di giovani positivi al Coronavirus, tutti di rientro dalle vacanze. A renderli noti è l'Asl Roma 3. Due "mini cluster" individuati e circoscritti secondo quanto riferisce Salute Lazio. Si tratta di un gruppo di rientro da Malta e di un singolo che è stato ad Ibiza. LEGGI LA NOTIZIA

I casi a Roma 

Nella Asl Roma 1 sono sei i casi nelle ultime 24h e tra questi due sorelle di 50 e 57 anni ora ricoverate al Policlinico Umberto I, due i casi che hanno un link con casi di rientro uno dall’Ucraina e uno dalla Russia. Un caso ha un link con un caso già noto e isolato. 

Nella Asl Roma 2 sono quindici i casi nelle ultime 24h e tra questi sette sono di rientro dalla Romania, due casi hanno un link con un cluster familiare già noto e isolato, un caso è di rientro dalla Croazia, due casi sono stati individuati al drive-in e due casi sono su segnalazione dei medici di medicina generale. 

Nella Asl Roma 3 sono dieci i casi nelle ultime 24h e si tratta di una donna di rientro dalla Thailandia, avviate le procedure di contact tracing internazionale, un caso di un uomo di 35 anni di rientro da una vacanza ad Ibiza per il quale è in corso l’indagine epidemiologica. Sono 8 su 10 i ragazzi positivi della comitiva tra i 17 e i 19 anni di rientro da una vacanza a Malta, è in corso l’indagine epidemiologica e sono stati individuati e isolati tutti i contatti. 

Nella Asl Roma 6 un caso nelle ultime 24h e si tratta di un uomo di 20 anni di Rocca di Papa per il quale è in corso l’indagine epidemiologica. 

I casi nelle altre province 

Infine per quanto riguarda le province si registrano sei casi e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono quattro i casi e tra questi un caso è un uomo di rientro dalla Romania, un caso ha un link familiare con i casi a Formia di rientro da Milano. Un caso è un uomo di nazionalità indiana con link a casi già noti e isolati. Un caso di un uomo di rientro da Milano con tappe a Zurigo e Napoli, in corso l’indagine epidemiologica. Nella Asl di Viterbo si registrano tre casi e sono i contatti di un caso positivo già noto e ricoverato. Nella Asl di Rieti si registrano due casi nelle ultime 24h e si tratta di un uomo di 71 anni con un link ad un caso già noto e isolato e una bambina di 7 anni che frequentava il centro estivo per il quale è in corso l’indagine epidemiologica.

I test alle barriere autostradali

Per quanto riguarda i test alle barriere autostradali per i viaggiatori provenienti dall’Est Europa sono stati eseguiti 108 test: tutti con esito negativo. Venerdì mattina sono iniziati i testi alle barriere autostradali di Roma Nord (qui il video) e Roma Est. [QUI IL VIDEO CHE SPIEGA I TEST]. "Per quanto riguarda il cluster della comitiva dei ragazzi di rientro da Malta sono 8 i casi positivi su 10",  spiega D'Amato. "Tutti i contatti stretti sono stati individuati e isolati".

Il vaccino allo Spallanzani

Sono arrivate all’Istituto Spallanzani le prime dosi del vaccino ‘made in Italy’ e dal 24 agosto partirà la sperimentazione sull’uomo. Lo Spallanzani sta completando la ricerca dei volontari per la sperimentazione. 

A questo scopo l'ospedale "è alla ricerca di volontari sani, di ambo i sessi, di età compresa tra i 18 e i 55 anni e tra i 65 e gli 85 anni, iscritti al Servizio Sanitario Nazionale, che non abbiano partecipato ad altri studi clinici negli ultimi 12 mesi e che non abbiano contratto il Covid-19", si legge in un appello. QUI TUTTE LE INFORMAZIONI

Da ieri poi sono partiti i test anche presso le barriere autostradali di Roma est e Roma Nord sui viaggiatori provenienti dall’Est Europa. Nelle prime 24 ore sono stati eseguiti 108 test: tutti con esito negativo. 

I casi di Covid-19 a Roma del 8 agosto

Nella Asl Roma 1 un caso nelle ultime 24h e si tratta di un sacerdote di rientro dagli Stati Uniti è in corso l’indagine epidemiologica. Si registra un decesso di una donna di 90 anni al Gemelli. 

Nella Asl Roma 2 sono 4 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso di rientro dalla Romania, avviato il contact tracing internazionale. Due i casi individuati al drive-in e un caso con un link ad un caso già noto e isolato. 

Nella Asl Roma 3 sono due i casi nelle ultime 24h e si tratta di una donna di 68 anni con un link familiare ad un caso già noto e isolatio e un secondo caso di una donna di 38 anni con un link ad un caso già noto e isolato.

I contagi nella provincia di Roma

Nella Asl Roma 4 un caso nelle ultime 24h e si tratta di un uomo di 72 anni individuato in fase di pre-ospedalizzazione. 

Nella Asl Roma 5 sono due i casi nelle ultime 24h e si tratta di marito e moglie di rientro dalla Romania, avviato il contact tracing internazionale. 

Nella Asl Roma 6 sono due i casi nelle ultime 24h e di questi uno riguarda un uomo di 43 anni individuato in accesso al pronto soccorso di Anzio e ora ricoverato allo Spallanzani.

I casi dalle altre città del Lazio 

Infine per quanto riguarda le province si registrano otto casi e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono quattro i casi e tra questi un caso è un contatto familiare del caso positivo di Aprilia di rientro dall’Albania. Un caso è un uomo di nazionalità indiana, avviata l’indagine epidemiologica. Nella Asl di Viterbo si registrano tre casi e sono i contatti di un caso positivo già noto e ricoverato. 

Nella Asl di Rieti un caso e riguarda un bambino di 8 anni, avviata l’indagine epidemiologica e si stanno effettuando i tamponi presso il centro estivo frequentato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento