menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, a Roma 145 nuovi casi: sono 357 in totale nel Lazio. I dati Asl del 7 ottobre

Sono state già consegnate 400 mila dosi del vaccino antinfluenzale ai medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta

Su 12 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 357 casi e di questi 145 a Roma. E' quanto emerso al termine della task force di Asl e ospedali del Lazio nella giornata del 7 ottobre, dove vengono rigestrati anche 6 i decessi e 61 i guariti.

Continua a preoccupa la situazione nella Asl di Latina, spiega l'assessore alla sanità nel Lazio che rivela: "Stiamo lavorando per il raddoppio dei drive-in con l'aeroporto di Guidonia, Monterotondo Scalo, Priverno, Aprilia, Gaeta, Pomezia, oltre al nuovo drive del Pertini e a quello che è già partito a via Odescalchi (Asl Roma 2), a Tor Vergata presso la grande area utilizzata durante il Giubileo e in altre aree che si stanno valutando". 

"Sono state già consegnate 400 mila dosi del vaccino antinfluenzale ai medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta", ha poi aggiunto D'Amato.

I casi Covi a Roma del 7 ottobre

Nella Asl Roma 1 sono 62 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quaranta casi con link familiare o contatto di un caso già noto, cinque sono casi con link a cluster noto dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano quattro decessi di 67, 82, 85 e 92 anni tutti con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 49 i casi e si tratta di undici i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale e venti i contatti di casi già noti e isolati. si registrano due decessi uno di 76 anni con patologie e uno di 85 anni. Nella Asl Roma 3 sono 34 i casi e si tratta di diciannove contatti di casi già noti e isolati. 

I contagi nella provincia della Capitale

Nella Asl Roma 4 sono 30 i casi nelle ultime 24h e si tratta di ventitré contatti di casi già noti e isolati e sette i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 5 sono 29 i casi e si tratta di tre casi di rientro dalla Romania, quattordici i contatti di casi già noti e isolati. Due casi con link ad un matrimonio dove è in corso l’indagine epidemiologica. Nella Asl Roma 6 sono 22 i casi e si tratta di quattordici contatti di casi già noti e isolati. 

131 casi nelle altre città del Lazio

Nelle province si registrano 131 casi e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono sessanta i casi e di questi nove hanno un link con un cluster nella struttura ‘Città di Aprilia’ dove è in corso l’indagine epidemiologica e venti sono i casi con link familiare o contatto di caso già noto. Nella Asl di Frosinone si registrano quaranta casi e si tratta di due casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione e trentacinque casi isolati a domicilio. Nella Asl di Viterbo si registrano venticinque casi e si tratta di nove contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl di Rieti si registrano sei nuovi casi e si tratta di un caso individuato al test sierologico e un contatto di un caso già noto e isolato.

Made with Flourish

18032 positivi da inizio pandemia

Nel Lazio ad oggi sono 8580 i casi positivi a Covid-19, con 808 ricoverati, a cui si aggiungono 48 pazienti in terapia intensiva. I pazienti in isolamento domiciliare sono 7742, i guariti sono 8855 e i decessi 954. Il totale dei casi esaminati è pari a 18389. 

L'ordinanza sull'obbligo delle mascherine all'aperto

Spallanzani: 169 pazienti positivi, dimessi 797

In questo momento sono ricoverati allo Spallanzani di Roma 169 pazienti positivi al tampone per la ricerca di Sars-CoV-2. 19 pazienti necessitano di terapia intensiva, quelli dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono, a questa mattina, 797. E' quanto emerge dal bollettino di oggi dell'istituto. 

Negativo il tampone della sindaca Raggi

Secondo quanto si apprende è negativo il risultato del tampone cui si è sottoposta ieri la sindaca di Roma, Virginia Raggi. Il test sulla prima cittadina si era reso necessario dopo la positività accertata di una persona all'interno dell'ufficio di Gabinetto del Campidoglio.

Riaperto Palazzo Senatorio dopo intervento sanificazione 

Nella giornata di oggi è stato anche riaperto Palazzo Senatorio dopo gli interventi di sanificazione. Le operazioni hanno coinvolto tutti gli ambienti frequentati dalla persona dell'Ufficio del Gabinetto risultata positiva al Covid-19. Lo rende noto il Campidoglio.  

Positivo il sindaco di Bracciano

"Cari concittadini, purtroppo ho avuto conferma dal tampone molecolare: risulto positivo al Covid-19". Così in una nota il sindaco di Bracciano, Armando Tondinelli, annuncia la sua positività al coronavirus, evidenziando che "sabato mi sono messo in autoisolamento dopo essere stato informato che una persona con cui avevo avuto contatti nei giorni precedenti, fuori dal palazzo comunale, era risultata positiva al virus. Mi sono subito sottoposto al test rapido, risultato positivo, e oggi ho avuto la conferma dal tampone".

"Il Comune questa mattina è rimasto chiuso al fine di essere sanificato. La Asl, con la mia stretta collaborazione, ha provveduto a informare le persone che sono venute in contatto con me. - continua Tondinelli - L'attività amministrativa continua e io ci sono. In piena emergenza non ci siamo mai fermati e adesso che c'è un nuovo picco pandemico da affrontare il nostro impegno raddoppia". "La raccomandazione è sempre la stessa: evitiamo assembramenti, laviamoci spesso le mani e indossiamo la mascherina. Colgo l'occasione per informare che le Forze dell'Ordine fanno il massimo per far rispettare le regole e i controlli ci sono. Sono certo che supereremo anche questo momento. Insieme ce la faremo!", conclude Tondinelli.

Truffa tamponi, infermiera rischia licenziamento

La truffa sui falsi tamponi a domicilio è partita da una denuncia della Asl Roma 4: appena venuta a conoscenza di un falso referto si è messa a disposizione per collaborare con le Forze dell'ordine per permettere di individuare i colpevoli. L'Ospedale San Paolo è estraneo ai fatti della vicenda, trattandosi di un caso isolato che sarà trattato secondo i termini di legge.

Articolo aggiornato alle 17:47 del 7 ottobre

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento