Coronavirus, a Roma 19 contagiati in 24 ore: sono 4348 gli attuali casi positivi nel Lazio

A Roma città è la Asl Rm 3 a far registrare più nuovi casi positivi con 9. Nelle province della Capitale i nuovi contagiati sono 19

La curva dei nuovi contagiati da coronavirus scende. Roma città fa registrare un dato minimo, il più basso dal 18 marzo, con 19 arrivano casi Covid-19, di cui 9 che arrivano dalla Asl Roma 3, quella che comprende anche il comune di Fiumicino. 

Nella provincia della Capitale, dopo il picco di ieri, la curva cala ancora con 19 casi complessivi. Ottimo, infine, il dato che arriva dalle altre città nel Lazio: Rieti, Viterbo e Latina non hanno fatto registrare nessun nuovo caso, uno solo invece a Frosinone. In totale sono 39 nel Lazio.

Complessivamente, da inizio epidemia, i casi sono 7034 casi. Di questi 543 sono i pazienti deceduti, 2143 le persone guarite. Gli attuali casi positivi sono 4348, di cui 2968 sono in isolamento domiciliare, 1291 sono ricoverati non in terapia intensiva e 89 sono ricoverati in terapia intensiva.

Coronavirus: i dati delle Asl di Roma e del Lazio del 7 maggio

Asl Roma 1: 8 nuovi casi positivi. 42 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 1 postazione per il tampone drive in attiva al Santa Maria della Pietà. In apertura una seconda postazione presso la Casa della Salute di Via Clauzetto

Asl Roma 2: 2 nuovi casi positivi. 7 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 3 postazioni per il tampone drive in attive al Santa Caterina delle Rose, a Piazzale Tosti e a Piazza degli Eucalipti 

Asl Roma 3: 9 nuovi casi positivi. 13 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 1 postazione per il tampone drive in attiva a Casal Bernocchi. In apertura una seconda postazione per tampone drive in a Fiumicino

Asl Roma 4: 7 nuovi casi positivi. 208 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 3 postazioni di tampone drive in attivi sul territorio di Capena, di Bracciano e di Civitavecchia

Asl Roma 5: 5 nuovi casi positivi. Deceduta una donna di 83 anni con patologie pregresse. 9 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 2 postazioni per tampone drive in attivi sul territorio di Guidonia e Colleferro

Asl Roma 6: 7 nuovi casi positivi. Deceduta una donna di 75 anni con patologie pregresse. 33 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 2 postazioni di tamponi drive in sul territorio di Frascati e Pomezia

Asl Latina: 1 nuovo caso positivo. 0 decessi. 198 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. In apertura 2 postazioni di tamponi drive in a Latina e a Gaeta

Asl Frosinone: Non risultano nuovi casi positivi. 0 decessi. 28 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 2 postazioni di tamponi drive in all’Ospedale di Frosinone e di Cassino

Asl Viterbo: Non risultano nuovi casi positivi. 0 decessi. 21 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 2 postazioni per tamponi drive in operativi sul territorio di Civita Castellana e all’Ospedale Belcolle di Viterbo

Asl Rieti: Non risultano nuovi casi positivi. 0 decessi. 2 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 3 postazioni per tamponi drive in operativi sul territorio di Rieti, di Poggio Mirteto e di Contigliano 

Il commento dell'assessore D'Amato

"Oggi registriamo un un trend al 0,5% e un balzo in avanti dei guariti che sono 119 il triplo dei nuovi casi nelle ultime 24h. - sottolinea l'assessore alla sanità nel Lazio Alessio D'Amato - Trend stabilmente in discesa nelle province dove complessivamente si registra 1 solo caso a Latina nelle ultime 24h e zero decessi. Nelle ultime 24 ore i decessi sono stati 5, mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 2.143 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati oltre 165 mila".

Nel frattempo proseguono i controlli sulle RSA e le strutture socio-assistenziali private accreditate: sono ad oggi 678 le strutture per anziani ispezionate su tutto il territorio. "Il Lazio punta sui test sierologici e da lunedì al via 300 mila per capire la circolazione del virus", ha concluso D'Amato.

Il bollettino dello Spallanzani del 7 maggio

Un trend confermato anche dai dati dello Spallanzani che ripercorrono i numeri dei giorni passati: "Nel nostro istituto sono ricoverati 134 pazienti legati al covid19, di questi 89 positivi e 45 sottoposti ad indagine. 12 pazienti necessitano di supporto respiratorio. 406 sono ad oggi i pazienti dimessi o trasferiti in altre strutture".

Al via 300 mila test sierologici nel Lazio

Si sono concluse le procedure della gara ad evidenza pubblica e da lunedì partiranno i 300 mila test sierologici per effettuare l'indagine di sieroprevalenza su tutti gli operatori sanitari, compresi i medici di medicina generale, pediatri e farmacisti, per una platea di oltre 100 mila soggetti e per le Forze dell’Ordine (Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Carabinieri, Vigili del Fuoco, Esercito - ‘Strade Sicure’, Guardia Costiera, Polizia Penitenziaria) per un totale di oltre 60 mila operatori inoltre per tutte le RSA sia gli ospiti che i dipendenti. L’indagine partirà da lunedì per gli operatori sanitari e per le Forze dell’Ordine si partirà dalla Guardia di Finanza.

Verranno raccolti e archiviati, con il consenso informato dei soggetti, tutti i dati per valutare la circolazione dell’epidemia sul territorio. L'indagine sarà condotta da tutte le strutture del Servizio sanitario regionale coordinata e monitorata dallo Spallanzani con il supporto del SERESMI (Servizio regionale sorveglianza malattie infettive). A Roma, nel frattempo, ha preso oggi il via l'effettuazione dei primi 50 test sierologici ai dipendenti capitolini, coordinata dall’Istituto di previdenza e assistenza per i dipendenti di Roma Capitale (Ipa). Ai test, in modalità prelievo venoso, vengono sottoposti in via prioritaria gli operatori degli sportelli aperti al pubblico, per esempio di Anagrafe e di Stato civile, e gli agenti della Polizia Locale.

Vaia (Spallanzani): "Con mascherine e regole igiene vinceremo guerra"

"Entriamo nella cosiddetta fase 2, una fase molto delicata durante la quale dobbiamo porre grande attenzione. E' una fase in cui dobbiamo ricordarci di mantenere le regole di prudenza e igieniche che ci siamo dati". Sono i consigli che Francesco Vaia, direttore sanitario dell'Istituto Spallanzani di Roma, dà in un video pubblicato sui social dell'assessorato alla Sanità del Lazio.

Mascherine non a norma, un denunciato

Denunciato dai carabinieri l'amministratore unico di una società che fornisce servizi tecnologici e di consulenza in ambito farmaceutico con sede a Napoli. L'uomo è stato denunciato a piede libero dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma con le accuse di tentata truffa e frode nell'esercizio del commercio. A far scattare l'attività dei militari è stata la segnalazione di un farmacista della Capitale che aveva pattuito l'acquisto di una fornitura di 2.000 mascherine FFP2 per un importo complessivo di 8.296 euro.

Cimiteri aperti ma con misure sicurezza

I romani possono andare a trovare i loro defunti nei cimiteri della Capitale, seguendo scrupolosamente le indicazioni di sicurezza del governo. I cimiteri, infatti, sono aperti regolarmente, e gli accessi sono regolati dalle indicazioni delle 'faq' del governo, a cui Ama si attiene.

I cancelli sono stati aperti dal 4 maggio per i riti funebri (massimo 15 partecipanti) e per le visite ai defunti. Il personale all'ingresso vigila per evitare gli assembramenti, ma anche per accertarsi che tutti indossino le mascherine e i guanti, utili in particolare per spostare scale o attrezzature che si trovano all'interno. Le forze di polizia potranno vigilare all'interno dei cimiteri che vengano rispettate le distanze e l'uso dei dispositivi di sicurezza.  

Le altre notizie

Termini-Centocelle, la proposta per la 'Fase 2': "Servono più mezzi, il capolinea torni a Giardinetti"

La storia di Elisabetta, guarita a 98 anni chiede un parrucchiere per sistemare i capelli

L'impatto del Covid sulle imprese romane: per il 93% cala il fatturato, solo una su tre pensa di risollevarsi

Fase 2, sulla Roma Lido pochi controlli e vagoni pieni. I pendolari: "Promesse non mantenute"

Spiagge a numero chiuso, sdraio e lettini igienizzati dopo l'uso: così la Regione studia l'estate

Nuova protesta in Prefettura per stop affitti e reddito: "Promesse del Governo non mantenute"

La scuola oltre la didattica online: "Esami in aula e saluto di fine ciclo"

Ultras della Roma contro la ripresa: "Per noi il campionato finisce qua"

Terapie pesanti, il cuore che cede poi la rinascita: così Mario è guarito dal Covid

Fase 2, il primo funerale a Roma: ticket all'ingresso per 15 persone. In chiesa con le mascherine

VIDEO | As Roma dona mascherine e gel igienizzante a cittadini, vigili e personale Atac

Fase 2, assalto alle isole ecologiche. Sindacati contro Ama

Dopo 125 positivi e 17 morti la Regione avvia la revoca dell'accreditamento alla Rsa di Rocca di Papa 

L'estate dopo il coronavirus secondo i balneari: prenotazione obbligatoria con App, la battigia sarà limitata  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiornato alle 18:00 del 7 maggio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento