Coronavirus, 2697 casi nel Lazio. A Roma 26 nuovi positivi: "Massima attenzione sul cluster del San Raffaele"

I nuovi contagi nella regione sono 28. A pesare quindi sul rialzo dei malati nella Capitale il focolaio nell'istituto di riabilitazione romano San Raffaele Pisana, da ieri isolato

Covid Hospital di Tor Vergata (foto Ansa)

Sono 2697 gli attuali casi positivi al Covid 19 nella Regione Lazio. Di questi 2171 in isolamento domiciliare, 477 ricoverati in degenza ordinaria, 49 in terapia intensiva. 758 sono i pazienti deceduti e 4346 le persone guarite. In totale sono stati esaminati da inizio pandemia 7801 casi.

Guardando invece ai dati delle ultime 24 ore, salgono a 28 i nuovi positivi nel Lazio, 26 a Roma. I dati diffusi oggi dalle Asl del territorio registrano un corposo aumento di contagi nelle ultime 24 ore. Ieri erano nove, otto nella Capitale.

Un'impennata tutta da ricondurre al nuovo cluster del San Raffaele Pisana, istituto sanitario di riabilitazione al 235 di via della Pisana, dove già dal 4 giugno si sono registrati i primi casi. L'indagine epidemiologica è scattata subito e ha portato alla rilevazione di altri 24 contagi nelle ultime 24 ore. Sono 31 in totale. La struttura è stata isolata e si sta procedendo con i tamponi a tappeto. 

"Questo focolaio non ci voleva e tutti i nostri sforzi sono adesso ricondotti alla tutela di pazienti e operatori. Poi faremo tutte le verifiche al completamento dell’indagine epidemiologica" commenta l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato. "Non bisogna abbassare a guardia lo dico da giorni, va mantenuta alta l’attenzione. Dal quadro fornito dalla Asl Roma 3 emerge un possibile caso indice tra gli operatori e ci aspettiamo un ulteriore incremento dei casi".

"È in corso l’indagine epidemiologica innanzitutto sulle procedure organizzative e i percorsi assistenziali al fine di identificare una possibile criticità che possa aver agevolato la diffusione del virus tra i reparti a fronte delle misure di prevenzione adottate. Al momento – ha fatto sapere in una nota il Commissario straordinario della Asl Roma 3, Giuseppe Quintavalle - l’ipotesi più accreditata del caso indice è relativa ad alcuni operatori sanitari, ma si resta in attesa della conclusione dell’indagine epidemiologica”. 

Si mantengono invece stabili i numeri sugli altri territori. Un solo nuovo caso nella Asl Roma 1 e nella Asl Roma 4, zero casi nelle Asl 5 e 6. Per quanto riguarda invece le altre province della regione, non ci sono contagi nuovi a Rieti e Viterbo, un solo caso a Frosinone e Latina. 


I dati Asl di sabato 6 giugno 

Asl Roma 1 – 1 nuovo caso positivo. 21 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 2 – Non si registrano nuovi casi positivi. 13 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 3 – 24 nuovi casi positivi riferibili al cluster dell’IRCCS San Raffaele Pisana. E’ in corso l’indagine epidemiologica. E’ stato disposto l’isolamento della struttura e test a tutti con l’affiancamento da parte della Asl. Sul posto sei unità operative USCA-R e i servizi della Asl Roma 3 che ha affiancato la direzione sanitaria della struttura. 1 decesso. 16 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 4 – 1 nuovo caso positivo. 13 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 5 – Non si registrano nuovi casi positivi. 40 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 6 – Non si registrano nuovi casi positivi. 65 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Frosinone – 1 nuovo caso positivo. 0 decessi. 13 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Latina - 1 nuovo caso positivo. 0 decessi. 32 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 6 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Viterbo - Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 3 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

L'ultimo bollettino dello Spallanzani 

Sono 73 i pazienti ricoverati all'istituto Spallanzani per coronavirus secondo l'ultimo bollettino fornito nella giornata di oggi dall'ospedale. Di questi 24 positivi al covid 19 e 49 sottoposti a indagini. Sei pazienti necessitano di supporto respiratorio. In totale si registrano 465 pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture del territorio. 

Quanti casi nel Lazio venerdì 5 giugno

I casi di coronavirus nella Regione, secondo i dati diffusi venerdì 5 giugno, sono 2710. Di questi 2179 in isolamento domiciliare, 480 ricoverati in degenza ordinaria, 51 in terapia intensiva. I pazienti deceduti sono 754 e 4309 le persone guarite. In totale, da inizio pandemia, sono stati esaminati 7773 casi. 

Test sierologici ai farmacisti

Prosegue intanto l'indagine sul virus tramite i test sierologici. 2 mila sono stati effettuati su farmacisti e operatori delle farmacie. "Decidere di coinvolgerli nella più grande indagine di sieroprevalenza che prevede la somministrazione di 300mila test in tutto il Lazio agli operatori sanitari e forze dell'ordine è stata una scelta strategica - ha detto il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti - poichè riconosce il ruolo dei farmacisti nella rete dell'assistenza durante l'emergenza e permette ai farmacisti di lavorare con maggiore sicurezza". 


Scadenze esenzioni per reddito e per patologia 


E’ stata pubblicata sul BURL l’ordinanza che differisce al 31 dicembre le scadenze delle esenzioni per reddito e per patologia previste per il 30 giugno (cod. E01, E02, E03, E04). L’ordinanza ha lo scopo di prevenire possibili sovraffollamenti nelle strutture ed interessa una platea di circa 500 mila persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

+++articolo aggiornato alle ore 17.10+++

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Conto troppo salato da Federico Fashion Style: cliente si rifiuta di pagare e scoppia il parapiglia

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus: a Roma oggi tre nuovi contagi, sono 862 i casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Fiumicino positivo dipendente di un ristorante. Il sindaco: "Tampone e isolamento per i clienti"

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento