Coronavirus, a Roma città 25 nuovi positivi al Covid19: 34 in tutto il Lazio

Sedici i casi d'importazione. Al via all'autostazione Tibus i test per i passeggeri dei pullman in arrivo da Romania, Ucraina e Bulgaria

Venticinque nuovi positivi al Coronavirus a Roma città, otto dai Comuni della provincia romana ed uno da Latina. Sono 34 i nuovi casi al Covid19 registrati sul territorio regionale alla giornata di mercoledì 29 luglio. Di questi questi 16 sono casi di importazione: otto casi di nazionalità del Bangladesh, tre da Spagna, due da Romania, due da India e uno da Afghanistan. Tre i casi per screening in fase di pre-ospedalizzazzione ospedaliera. 

I dati diffusi dalle Asl regionali hanno trovato il commento dell'assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato: "Oggi registriamo 34 casi e zero decessi. Hanno preso il via questa mattina i test presso il Terminal dei bus a Tiburtina e i passeggeri del primo arrivo dalla Romania sono tutti negativi alla sieroprevalenza. Sono previsti per questa settimana circa 500 arrivi e le operazioni saranno garantite presso lo scalo anche nelle ore notturne e nei fine settimana quando sono previsti il maggior numero di arrivi. E’ un’operazione di prevenzione di sanità pubblica che si aggiunge alla quarantena a tutela di quelle Comunità provenienti dai Paesi a più alta incidenza del virus e a tutela dei nostri anziani poiché molti lavorano nell’assistenza domestica. Ad oggi il totale dei casi di importazione a Roma proviene da ben 30 Paesi e quelli a maggior incidenza sono il Bangladesh l’India, il Pakistan e la Romania".

Al via i test sierologici all'autostazione Tibus: il video 

I nuovi casi di Coronavirus a Roma città

Per quanto concerne la città di Roma, come detto sono 25 i nuovi casi al SarsCov2. Nel dettaglio, nella Asl Roma 1 sono cinque i casi nelle ultime 24h e di questi uno riguarda una donna di rientro dalla Romania per la quale è stato effettuato il contact tracing internazionale, un caso di un uomo in accesso al pronto soccorso e un caso di un uomo con link familiare ad un caso già noto e isolato. Nella Asl Roma 2 sono 17 i nuovi casi nelle ultime 24h e di questi otto riguardano persone di nazionalità del Bangladesh testate al drive-in, una donna di rientro dalla Romania, un uomo di nazionalità Afgana con un link ad un caso già noto e isolato e tre casi con link familiare ad una bambina ricoverata nei giorni scorsi al Bambino Gesù di Palidoro. Nella Asl Roma 3 sono tre i nuovi casi nelle ultime 24h e uno di questi riguarda un caso con link on un cluster familiare già noto e isolato.

Casi di Covid19 nei Comuni della provincia di Roma

Nei Comuni della provincia romana, nella Asl Roma 4 dei due nuovi casi nelle ultime 24h uno riguarda un uomo in fase di pre-ospedalizzazione e un uomo con link ad un cluster familiare già noto e isolato. Nella Asl Roma 5 si registrano quattro nuovi casi nelle ultime 24h e tre di questi hanno un link familiare con un caso di rientro dalla Spagna e un caso di un uomo in fase di pre-ospedalizzazione al San Giovanni. Nella Asl Roma 6 sono due i nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di due uomini di nazionalità indiana con link ad un caso di rientro da India già isolato.

Un nuovo caso dalla Asl di Latina 

Infine per quanto riguarda le province un nuovo caso nelle ultime 24h e riguarda la Asl di Latina e si tratta di una donna individuata in fase di pre-ricovero ospedaliero.

Il bollettino dello Spallanzani del 29 luglio

Come di consueto nel corso della mattinata è stato diffuso il Bollettino Medico dell'Istituto Spallanzani di Roma sono ricoverati Alla giornata del 29 luglio sono "ricoverati 59 pazienti. Di questi 49 sono positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2, 9 sottoposti ad indagini. 2 pazienti necessitano di terapia intensiva”. Lo comunica, nel bollettino medico diffuso in mattinata, l’Istituto nazionale per le malattie infettive “Lazzaro Spallanzani” aggiungendo che “i pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 547”. 

Test ai terminal dei bus 

Proprio al fine di contenere i contagi "d'importazione" è stata firmata, ed entrata in vigore da oggi, l'ordinanza del Presidente della Regione Lazio che dispone, per le persone che fanno ingresso in Regione Lazio e che nei quattordici giorni precedenti hanno soggiornato o transitato in Bulgaria e Romania, anche se asintomatiche, che siano sottoposte alla sorveglianza sanitaria e all'isolamento fiduciario per un periodo di quattordici giorni presso l'abitazione o la dimora preventivamente indicata all'atto dell'imbarco.

Presso le stazioni di arrivo dei viaggi di linea terrestri sarà somministrato, il test sierologico alle persone provenienti da Bulgaria, Romania, Ucraina e, in caso di positività, il test molecolare con tampone nasofaringeo. In caso di rilevazione della temperatura superiore a 37,5° i viaggiatori sono sottoposti al test molecolare e l’attività di esecuzione dei test sarà condotta dalle Aziende avvalendosi della collaborazione delle USCAR.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Articolo aggiornato alle ore 15:35 del 29 luglio 2020

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento