menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, a Roma 87 nuovi casi: 166 in totale nel Lazio. I dati Asl del 28 agosto

Da lunedì a Civitavecchia sarà possibile anche per chi parte verso la Sardegna effettuare volontariamente e gratuitamente il test

Sono 87 i nuovi casi di coronavirus a Roma, 38 nella provincia della Capitale e 40 nelle altre città nel Lazio. In totale, secondo i dati emersi della task force regionale con le Asl e gli ospedali del territorio, sono quindi 166 i nuovi contagi ai quasi si somma anche un decesso.

"Si conferma una prevalenza dei casi di rientro (circa 60%) ed in particolar modo con link dalla Sardegna (38%)", ha spiegato l'assessore alla sanità nel Lazio Alessio D'Amato aggiungendo che "continua lo straordinario lavoro di testing e tracciamento, record tamponi oltre 14 mila". 

I casi di Coronavirus a Roma

Nella Asl Roma 1 sono 40 i casi nelle ultime 24h e di questi ventisette i casi di rientro, dodici con link dalla Sardegna, cinque dall’Abruzzo, cinque dalla Toscana, due dall’Emilia-Romagna, uno dalla Croazia, uno dalla Puglia e uno dal Trentino. Sono cinque i contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 2 sono 22 i casi nelle ultime 24h e tra questi nove sono di rientro, cinque con link dalla Sardegna, uno dagli Stati Uniti, uno dalla Spagna, uno dalla Romania e uno dal Ghana. Un caso è un contatto di un caso già noto e isolato.

Nella Asl Roma 3 sono 25 i casi nelle ultime 24h e tra questi quindici sono di rientro, quattordici con link dalla Sardegna e uno dalla Francia. Sei sono contatti di casi già noti e isolati.

I contagiati nelle altre province della Capitale

Nella Asl Roma 4 sono 6 i casi nelle ultime 24h e tra questi quattro con link dalla Sardegna.

Nella Asl Roma 5 sono 8 i casi nelle ultime 24h e si tratta di cinque casi con link dalla Sardegna, due sono casi con link ad un cluster noto e isolato e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 6 sono 25 i casi nelle ultime 24h e tra questi quattordici sono di rientro, dodici con link dalla Sardegna, uno dalla Basilicata e uno dalla Grecia. Due sono contatti di casi già noti e isolati e otto casi hanno link con il cluster del CAS Un Mondo Migliore dove è in corso l’indagine epidemiologica. 

40 casi e zero decessi nelle altre città del Lazio

Nelle province si registrano 40 casi e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono tre i casi e si tratta di due con link dalla Sardegna e un caso di rientro dall’India.

Nella Asl di Frosinone si registrano ventitre casi e di questi tre con link dalla Sardegna, due da Puglia e uno dalla Russia. Nove sono contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl di Viterbo sono dieci i casi e sono cinque con link dalla Sardegna, due casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione e tre contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl di Rieti sono quattro i casi e sono uno con link dalla Sardegna, uno dalla Grecia e uno dalla Lombardia.

I casi di coronavirus in tutta al Regione Lazio

Al momento sono 2716 gli attuali positivi al Covid-19 nel Lazio. Di questi, 283 sono ricoverati, 6 sono in terapia intensiva e 2427 sono in isolamento domiciliare. Il numero dei morti, invece, da inizio pandemia è di 878 persone mentre sono 7122 i guariti in totale. Da marzo sono stati registrati 10716 casi in tutta la Regione. 

I test per la Sardegna

Da lunedì a Civitavecchia sarà possibile anche per chi parte verso la Sardegna effettuare volontariamente e gratuitamente il test.

"Se la Sardegna non accetta la reciprocità, considerata dai tecnici l'elemento migliore per un'azione di prevenzione, noi comunque siamo pronti ad andare avanti perché l'interesse della salute pubblica viene prima di ogni altra cosa", ha spiegato l'assessore regionale D'Amato: "Ad oggi sono circa 600 i casi che abbiamo rilevato con link provenienti dall'isola". 

Carles Perez e Bruno Peres positivi al Coronavirus 

Nuovi casi di positività al Coronavirus nella prima squadra della Roma dopo quello di Antonio Mirante nei giorni scorsi. La squadra ha effettuato i tamponi a Trigoria prima dell'inizio della nuova stagione e dai risultati è emersa la positività di Carles Perez e di Bruno Peres.  

Cortina Summer Party: positivo un ragazzo romano di 26 anni

Un ragazzo romano di 26 anni positivo al Coronavirus a Cortina. A renderlo noto Alvise Zuliani, responsabile marketing Red Squirrel Events società che organizza il Cortina Summer Party.  Si tratta, fanno sapere gli organizzatori, di un ragazzo di 26 anni, risultato positivo al test del Covid-19 nella giornata di mercoledì.

Articolo aggiornato alle 16:53 del 28 agosto

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento