Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

Coronavirus, a Roma 10 casi in 24 ore. Il Lazio segna il dato più basso di nuovi contagi dal 10 marzo

D'Amato: "Registriamo un dato di 18 casi positivi nelle ultime 24h è il dato più basso dal 10 marzo e un trend al 0,2%. A questi si aggiungono 55 recuperi di vecchie notifiche"

La curva di nuovi contagiati da coronavirus nel Lazio, già il flessione, cala ancora di più. Oggi al minimo. Sono infatti 18 i nuovi casi Covid-19 nella Regione, di questi 10 a Roma e appena 5 nella sua provincia. 

In particolare, sono 8 i nuovi casi positivi nella Asl Roma 1 dove è stato anche avviato un progetto di assistenza domiciliare nella gestione dei pazienti positivi in isolamento domiciliare. Nella Asl Rm2, invece, i casi positivi sono appena due. Nessuno nella Asl Rm3 che comprende anche il territorio di Fiumicino. 

Bene anche le altre province del Lazio con Rieti, Viterbo, Latina e Frosinone che contano 3 casi complessivi. Dati ottimi se comparati anche a quelli di una settimana fa quando erano 52 i nuovi casi, contro i 18 di oggi. 

Covonavirus a Roma e nel Lazio: il conto totale

Sono quindi 4088 gli attuali casi positivi nella Regione Lazio: di questi 2836 sono in isolamento domiciliare, 1173 ricoverati non in terapia intensiva e 79 sono ricoverati in terapia intensiva. 604 sono i pazienti deceduti e 2672 le persone guarite. In totale, da inizio epidemia, sono stati esaminati 7364 casi.

Coronavirus: la situazione nelle Asl di Roma e del Lazio        

Asl Roma 1: 8 nuovi casi positivi. 28 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Partiti i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti: dureranno 4 settimane. Avviato un progetto di assistenza domiciliare nella gestione dei pazienti positivi in isolamento domiciliare

Asl Roma 2: 2 nuovi casi positivi. 7 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Partiti i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti: su 125 farmacisti testati 5 positivi al test di sieroprevalenza e in attesa dell’esito del tampone

Asl Roma 3: Non si registrano nuovi casi positivi. 15 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Partiti i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti

Asl Roma 4: non si registrano nuovi casi positivi. Deceduto un uomo di 80 anni con patologie pregresse. 136 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Partiti i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti 

Asl Roma 5: 1 nuovo caso positivo. 7 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Partiti i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti: si concluderanno domani i test sui medici di medicina generale e da lunedì si inizia con i test sui farmacisti. Avviato un progetto di assistenza domiciliare nella gestione dei pazienti positivi in isolamento domiciliare 

Asl Roma 6: 4 nuovi casi positivi. 473 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Partiranno lunedì i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti. 9 pazienti negativizzati alla RSA Covid pubblica di Genzano verranno trasferiti alla RSA di Albano. 29 pazienti di Villa Nina si sono negativizzati. Risultano guarite tutte le suore della struttura di Grottaferrata

Asl Latina: non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 13 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Partiti i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti

Asl Frosinone: 1 nuovo caso positivo. 0 deceduti. 9 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Partiti i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti: esaminati già 70 prelievi: 0 positivi al test di sieroprevalenza
 
Asl Viterbo: 2 nuovi casi positivi. 1 decesso. 4 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Partiti i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti e sugli agenti della Polizia di Stato di Viterbo. 1.200 test sierologici eseguiti di questi 15 sono risultati positivi al test di sieroprevalenza e uno è risultato positivo al tampone (scovato un asintomatico) 
 
Asl Rieti: Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 1 persona è uscita dalla sorveglianza domiciliare. Partiti i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti. Avviato un progetto di assistenza domiciliare nella gestione dei pazienti positivi in isolamento domiciliare

Coronavirus, D'Amato: "Dato più basso dal 10 marzo"

Soddisfatto dei dati anche l'assessore D'Amato: "Oggi registriamo un dato di 18 casi positivi nelle ultime 24h è il dato più basso dal 10 marzo e un trend al 0,2%. A questi si aggiungono 55 recuperi di vecchie notifiche. Il numero dei guariti nelle ultime 24h è cresciuto di 72 unità". 

"Il modello Lazio che stiamo mettendo in campo attraverso l'integrazione dei test sierologici e i tamponi ci consente di andare a scovare uno per uno gli eventuali asintomatici presenti sul territorio. Nelle ultime 24h uno a Viterbo e uno al San Camillo", spiega D'Amato che poi conlude: "U decessi sono stati 5 nelle ultime 24h ai quali si aggiungono 4 decessi dovuti ad un recupero di notifiche, mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 2.672 totali".

Nessun agente di polizia è positivo al Covid 19

Nessun poliziotto è risultato positivo al coronavirus dopo i test sierologici. A renderlo noto è lo Spallanzani di Roma: "Il Coordinamento della campagna di siero prevalenza, d'Intesa con la Polizia di Stato - direzione centrale di Sanità - comunica che i primi risultati dell’indagine effettuata sugli agenti in servizio su strada non hanno evidenziato alcuna positività al nuovo Coronavirus. Trattandosi di personale che non è stato interessato dal lockdown questo risultato evidenzia l’efficacia delle misure di protezione adottate".

Test sierologici: dalla Asl Roma 2 sono risultati positivi 5 farmacisti su 125 esaminati

Coronavirus: il bollettino dello Spallanzani del 15 maggio

L'Istituto nazionale di malattie infettive Lazzaro Spallanzani ha reso noto il bollettino medico del 15 maggio sui ricoverati, i positivi e i pazienti in condizioni più gravi. "In questo momento sono ricoverati presso il nostro Istituto 107 pazienti, di cui 58 positivi al Covid-19 e 49 sottoposti a indagini, si legge nel bollettino di oggi. 8 pazienti necessitano di supporto respiratorio. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 433", si legge.

Coronavirus: inaugurato drive-in per tamponi al San Giovanni e a Labaro

E' stato inaugurato giovedì mattina il drive-in della Asl Roma 1 per il tampone naso-faringeo presso l’ospedale San Giovanni Addolorata. La postazione è attiva dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 14. Accesso da via di Santo Stefano Rotondo 5/a.

Il servizio è rivolto ai residenti della Asl Roma 1 che, in caso di test sierologico positivo, possono effettuare il tampone senza scendere dall’auto. Stessa scena a Labaro, sempre ieri mattina.

Le altre notizie

Coronavirus e condizionatori, le regole per un uso corretto e senza rischi per la salute

Coronavirus, la giusta distanza la detta il braccialetto elettronico: lo provano 200 operai romani

Distanziatori ecosostenibili per la spiaggia: distanze mantenute grazie ad una pianta marina

Al San Giovanni Addolorata inaugurata postazione tamponi drive-in

La fase 2 di parchi e aree verdi

Coronavirus: chiuso il poliambulatorio di Spinaceto

La fase 2 delle attività per disabili

Coronavirus: fondi per il turismo

La settimana dei vademecum

Test Sierologici: Zingaretti alla caserma della Guardia di Finanza

Il volontariato viaggia su una ruotta 

Articolo aggiornato alle ore 17:59 del 15 maggio 2020

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Roma 10 casi in 24 ore. Il Lazio segna il dato più basso di nuovi contagi dal 10 marzo

RomaToday è in caricamento