Attualità

Coronavirus a Roma e nel Lazio, il bollettino dei nuovi contagi: i dati del 29 maggio 2021

Nella Capitale 185 nuovi casi. 307 in totale nel Lazio. D'Amato: "Ricoveri e terapie intensive dati migliori degli ultimi 7 mesi"

Poco meno di 200 casi di Coronavirus a Roma città (185), 65 nei Comuni della provincia capitolina e 57 nel resto del territorio regionale. Sono 307 i casi di Covid19 registrati nel Lazio sabato 29 maggio, come reso noto dal consueto bollettino diffuso dalle Aziende Sanitarie Locali. Numeri incoraggianti con ricoveri e terapie intensitve che hanno fatto registrate i dati migliori degli ultimi 7 mesi. 

"Su oltre 11.000 tamponi nel Lazio (-328) e oltre 14.000 antigenici per un totale di quasi 26.000 test, si registrano 307 nuovi casi positivi (+11), i decessi sono 10 (-1), i ricoverati sono 933 (-78). I guariti 1.260, le terapie intensive sono 155 (-4). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,7%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 1,1% i casi a Roma Città sono a quota 185 - il commento dell'assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato -. Ricoveri e terapie intensive dati migliori degli ultimi 7 mesi".

Coronavirus: il bollettino del 29 maggio 2021

Nel complesso, alla giornata del 29 maggio e sono 20796 gli attuali casi positivi Coronavirus nella regione Lazio. Di cui 19708 sono in isolamento domiciliare, 933 sono ricoverati non in terapia intensiva, 155 sono ricoverati in terapia intensiva. 8165 sono i pazienti deceduti e 312533 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 341494 casi. 

Coronavirus 29.05.2021-2

Coronavirus a Roma: dati del 29 maggio 2021 

Asl Roma 1: sono 67 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si regista 1 decesso; Asl Roma 2: sono 85 casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 2 decessi; Asl Roma 3: sono 33 casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; si registra 1 decesso.

Covid19 nei Comuni della provincia di Roma 

Asl Roma 4: sono 5 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; si registra 1 decesso; Asl Roma 5: sono 33 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso; Asl Roma 6: sono 27 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi. 

SarsCov2 nel resto del Lazio

Nelle province si registrano 57 casi e si registrano 4 decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 28 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 2 decessi. Nella Asl di Frosinone si registrano 17 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano 0 decessi. Nella Asl di Viterbo si registrano 11 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 2 decessi. Nella Asl di Rieti si registra 1 nuovo caso e si tratta di caso isolato a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.
 

Il bollettino dello Spallanzani del 29 maggio 2021

All'Inmi Spallanzani di Roma sono ricoverati "74 pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2". Lo evidenzia il bollettino odierno, il numero 485, dell'Istituto per le malattie infettive. "Sono 16 i pazienti ricoverati in terapia intensiva - aggiungono i medici -. Quelli dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono, a questa mattina, 2740".

La mappa del contagio dell'ultimo mese 

Lo studio dell'ospedale Bambino Gesù 

Per quanto concerne la campagna vaccinazione buone nuove arrivano da uno studio effettuato dal BambinGesù: "Molto bene lo studio effettuato dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù sugli immunizzati al Covid-19. Dal monitoraggio effettuato su oltre 3mila operatori tra i 18 e i 75 anni che hanno ricevuto il vaccino emerge che assistiamo a un crollo delle infezioni, parliamo di percentuali altissime: il 90% dei vaccinati anche rientrando in contatto con il virus non si è più riammalato. Mentre la restante percentuale non ha avuto nessuna conseguenza di rilievo - le parole dell’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato -. Un altro aspetto, che ritengo importante dello studio, riguarda il perdurare degli anticorpi: anche diminuendo nel tempo, mettono in luce gli autori, continuano ad avere ‘memoria’ del virus e a rispondere positivamente. Questi dati sono fondamentali e importantissimi in questa Campagna vaccinale che come vediamo funziona e sta dando ottimi risultati e la scienza lo dimostra. Gli sforzi di tutti sono determinanti, la fiducia si costruisce lavorando insieme per sconfiggere il virus e riprenderci la nostra quotidianità con serenità". 

Open Day maturandi 

Come informano dall'Unità di Crisi della Regione Lazio, "le prenotazioni per l’Open Day dedicato ai maturandi delle scuole superiori e dei Centri di formazione professionale dei giorni 1, 2, e 3 giugno stanno riscuotendo un grande successo di adesioni, meglio affrettarsi poiché lunedì 31 alle ore 22 si chiuderanno gli slot. Al momento sono 40mila i prenotati, a cui verrà data una copia della Costituzione della Repubblica italiana".


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Roma e nel Lazio, il bollettino dei nuovi contagi: i dati del 29 maggio 2021

RomaToday è in caricamento