Coronavirus, a Roma 1195 nuovi casi. D'Amato: "Terapie intensive sotto la soglia d'allerta"

Scendono i positivi nella regione, meno 129 casi rispetto a ieri, ma in parallelo sono stati effettuati anche meno tamponi, 24mila a fronte dei 30mila di sabato

Immagine d'archivio

Sono 2489 i positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore sul territorio del Lazio. Meno 129 rispetto ai 2618 di ieri, sabato 7 novembre, ma a fronte di un calo anche dei tamponi effettuati, circa 24mila contro i 30mila del giorno prima, con il rapporto test-positivi che sale dall'8,5% al 10%. Guardando alla Capitale si registrano 1195 nuovi casi, ieri erano 1170, 25 in più.

Nessun cambiamento di rilievo nel quadro generale quindi. "Siamo in una situazione di plateau anche se notiamo delle lievi flessioni nella curva - ha commentato l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato - ma non bisogna abbassare la guardia". Il tasso di occupazione dei posti letto totali di terapia intensiva è comunque ancora al di sotto della soglia di allerta, con il tasso di incidenza della malattia pari a 232 casi per 100 mila abitanti nell'ultima settimana, quindi lo 0,2%. Rimane stabile il valore Rt (tasso di contagiosità del virus legato al quadro contingente, quindi alle misure anti covid messe in atto) a 1,3. Ma ecco di seguito i dati nel dettaglio, territorio per territorio. 

I casi nella Capitale domenica 8 novembre

Nella Asl Roma 1 sono 454 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Quattro sono ricoveri. Si registrano due decessi di 87 e 89 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 528 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centonovantasei i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 3 sono 213 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. quattro sono ricoveri. 

Nella Asl Roma 4 sono 140 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 93 anni. Nella Asl Roma 5 sono 285 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 6 sono 160 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 57 anni con patologie. 

I casi nelle altre province

Nelle province si registrano 709 casi e sono dodici i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 231 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 74, 79 e 89 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 282 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano tre decessi di 55, 84 e 92 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 182 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 85, 86 e 90 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 14 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 78, 79 e 89 anni con patologie. 

I casi attuali nel Lazio

Gli attuali casi di covid nel Lazio sono a oggi, domenica 8 novembre 51378. Di questi 2686 ricoverati non in terapia intensiva, 237 in intensiva, 48455 in isolamento domiciliare. Per un totale di 1413 deceduti, 13023 guariti, 65814 casi esaminati in totale da inizio pandemia. 

casi covid-2

Spallanzani, il bollettino dell'8 novembre

Sono 256 i pazienti positivi al coronavirus ricoverati all'ospedale Spallanzani, cinque in più rispetto a quelli comunicati nella giornata di ieri. Di questi 43 in terapia intensiva. Quelli dimessi e trasferiti a domicilio o in altre strutture territoriali 1114. È quanto emerge dall'ultimo bollettino medico dell'istituto di ricerca di via Portuense.

Nuovo drive in a Tor Vergata

È attivo dalla giornata di venerdì 6 novembre il nuovo drive-in del Policlinico di Tor Vergata. Qui si eseguono tamponi antigenici rapidi e tamponi molecolari, tutti i giorni esclusi i festivi, dalle ore 08.00 alle ore 18.00. L'accesso, con ingresso in via dell'Archiginnasio, è consentito solo con la autovettura e solo su prenotazione tramite il portale Salute Lazio. Il drive in è stato allestito in un ampio spazio nel Piazzale Giovanni Paolo II, sotto la Croce che ricorda il Giubileo del 2000.

+++articolo aggiornato alle ore 16.20+++
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento