Coronavirus, a Roma 963 casi: nel Lazio 1859 i nuovi contagi. I dati Asl del 2 novembre

L'assessore alla sanità regionale D'Amato: "E' ancora presto per capire la stabilità della curva". Tutti i drive in di Roma sono accessibili solo su prenotazione online

I nuovi casi di Coronavirus a Roma, per il secondo giorno consecutivo, sono sotto i mille casi (oggi 963, contro 937 di domenica) mentre nel Lazio i nuovi positivi sono 1859 (ieri erano 2351). I dati del 2 novembre che arrivano dopo la task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl, le aziende ospedaliere, policlinici universitari e l'ospedale Pediatrico Bambino Gesù, sono confortanti. 

Va sottolineato, tuttavia, che secondo i dati emersi sono stati effettuati 20mila tamponi oggi, ossia tremila in meno rispetto domenica o oltre quattromila in meno rispetto sabato. Oltre al numero di nuovi positivi si registrano anche 23 decessi (+4 rispetto a ieri) e 159 guariti (+27). Scende così di oltre un punto percentuale il rapporto tra i casi positivi e i tamponi effettuati:  ora al 9%.

L'assessore alla sanità regionale Alessio D'Amato vuole andarci con i piedi di piombo: "Dopo una settimana scendiamo sotto i 2 mila casi a livello regionale e per il secondo giorno consecutivo sotto i mille a Roma. E' ancora presto per capire la stabilità della curva". 

2 novembre-2

Franceco Totti positivo al Coronavirus

I casi Covid a Roma e in provincia del 2 novembre

Nella Asl Roma 1 sono 426 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 61 e 82 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 472 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centonovantasei i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano cinque decessi di 66, 74, 82, 91 e 92 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 65 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Dodici sono ricoveri. Si registrano due decessi di 74 e 92 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 54 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Cinque sono casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Un caso con link a RSA Gonzaga di Ladispoli dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registra un decesso di 74 anni con patologie.

Nella Asl Roma 5 sono 161 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. In corso l’indagine epidemiologica presso la RSA Regina Pacis di Colleferro. Si registrano due decessi di 72 e 83 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 147 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione e dodici i casi con link al cluster istituto suore del buon pastore di Albano dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registra un decesso di 75 anni con patologie. 

534 casi e dieci decessi nelle altre città del Lazio

Nelle province si registrano 534 casi e sono dieci i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 161 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 73 e 85 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 87 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registra un decesso di 72 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 233 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 59, 65, 67 e 78 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 53 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 64, 67 e 80 anni con patologie

Nel Lazio superano quota 11mila i guariti

Superano quota 37mila i casi positivi nel Lazio: sono, infatti, 37783 i casi contro i 33.906 di sabato. Restano syabili i pazienti ricoverati in terapia intensiva: sono 185 attualmente. Mentre, sempre rispetto al 1 novembre, sono 1254 le persone decedute contro le 1231 di ieri. Superano quota 11mila i guariti, raggiungendo quota 11595. Il totale dei casi esaminati è di 50632.

Allo Spallanzani ricoverati 253 pazienti positivi

In questo momento sono ricoverati allo Spallanzani di Roma 253 pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2. Quarantatre pazienti sono ricoverati in Terapia Intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 1.038.

Massimo Carminati positivo al Covid

D'Amato: "Tamponi rapidi a domicilio"

"Prosegue l'attività di riconversione della rete ospedaliera - ha spiegato l'assessore alla sanità laziale Alessio D'Amato - va assolutamente potenziata l'assistenza domiciliare da parte dei medici di medicina generale (Mmg). A questo scopo è stata creata nuova funzione assistenziale Covid-Adi (assistenza domiciliare integrata Covid) ed è partita la manifestazione di interesse rivolta ai Mmg. La strada deve essere necessariamente quella dell'assistenza domiciliare consentendo ai medici di medicina generale di fare anche i tamponi rapidi a domicilio".

A Roma al via cabina di regia per supporto anziani

Prende il via cabina di regia su Roma per supporto anziani e campagna informativa. Garantire un'informazione chiara e accessibile a tutti - in particolare agli anziani - riguardo i comportamenti da adottare durante l'emergenza sanitaria: è l'obiettivo del percorso sinergico che coinvolge la sindaca di Roma Virginia Raggi, il viceministro Pierpaolo Sileri, il presidente Senior Italia FederAnziani Roberto Messina, il presidente dell'Ordine dei medici di Roma Antonio Magi, professor Massimo Andreoni, direttore della UOC Malattie Infettive al Policlinico Tor Vergata di Roma, il professor Stefano Vella (infettivologo), la Protezione Civile di Roma Capitale e l'assessora alla Persona di Roma Capitale Veronica Mammì

Articolo aggiornato alle 17:15 del 2 novembre

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento