Attualità

Coronavirus, in aeroporto arriva lo Smart Helmet: il termoscanner portatile per la Fase 2

A darne notizia è Aeroporti di Roma che ha pubblicato anche le immagini

L'aeroporto di Fiumicino si prepara alla Fase 2. Aeroporti di Roma ha infatti comunicato che è appena arrivato al Leonardo Da vinci lo Smart Helmet: il termoscanner portatile.

"Il dispositivo, impiegato per la prima volta in un scalo europeo, permettere agli addetti aeroportuali di controllare e misurare la temperatura corporea di passeggeri a distanza, camminando nell'aeroporto. - spiega Adr - E' una delle iniziative adottate per passare alla Fase 2, insieme alla riorganizzazione degli spazi, rimodulati per garantire il distanziamento sociale, all'adeguamento della segnaletica per il rispetto del droplet, all'acquisto di ulteriori 30 termoscanner".

All'aeroporto Leonardo Da Vinci potrebbe esserci, quindi, una riorganizzazione degli spazi, rimodulati per garantire il distanziamento sociale e un adeguamento della segnaletica nelle aerostazioni. Non è ancora certo, invece, se ci saranno anche alcune barriere in plexiglass per le postazioni di sicurezza e per il controllo passaporti.

casco1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in aeroporto arriva lo Smart Helmet: il termoscanner portatile per la Fase 2

RomaToday è in caricamento