Coronavirus, la verità della deputata anti vax: "Non sono stata multata"

La deputata sarebbe stata sanzionata per il mancato rispetto dei decreti governativi in materia di contenimento del coronavirus

Il deputato bassanese Sara Cunial (foto di Marco Milioni - Vicenzatoday.it)

Sara Cunial, deputata no vax ex Movimento 5 Stelle, si difende. La quarantenne, fermata sulla via del mare che conduce a Ostia, sarebbe stata multata per violazione delle recenti disposizioni governative in materia di coronavirus. Un fatto che però lei smentisce. 

A VicenzaToday, infatti, Cunial replica: "Mi stavo recando presso il mio domicilio temporaneo. Ieri ho incontrato ben quattro posti di blocco compreso l'ultimo di cui si è parlato sui media: a differenza di quanto riportano alcune testate le cose sono andate in ben altro modo. Non ci sono mai stati problemi, ho sempre fornito alle forze dell'ordine i moduli debitamente compilati. E soprattutto è falso che sono stata multata".

"È chiaro che qualche cronista, non so come e non so bene perché, visto che i dati raccolti dalle forze dell'ordine sono tutelati dalle norme sulla privacy, è entrato in possesso o ha letto i moduli da me consegnati a qualche pattuglia e ha ricostruito i fatti in modo non corretto. Ma che ci vogliamo fare? Ci sono abituata, le mie battaglie in tema di vaccini e in tema di Xylella, di sanità pubblica, le interrogazioni scomode, danno fastidio in certi ambienti che contano. L'ho messo in conto da tempo. Io comunque non mi faccio intimorire. E poi, si sostiene che io stessi andando al mare? Mai visto il mare da quando sono una inquilina di Montecitorio", la sua verione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto apprende RomaToday, sul posto Cunial non è stata multa ma una volta al comando, gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale avrebbero redatto il verbale dopo aver verificato la versione dell'ex grillina. Secondo i riscontri fatti dalla nostra redazione, infatti, ci sarebbero gli estremi per far partire la sanzione per violazione delle norme anti Covid-19. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento