rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Coronavirus, Salvamamme e Roma Best Practices Award donano generi alimentari e semi di girasole

L'iniziativa avviata lo scorso 21 marzo, promossa da Roma Best Practices Award e Salvamamme

Alimenti, prodotti per lo svezzamento ma anche un libro da leggere e non solo: sette semi di girasole vanno a completare il pacco che dal 21 marzo gli attivisti Roma Best Practices Award e Salva Mamme, con l’aiuto di Fiamme Oro Polizia di Stato, distribuiscono alle famiglie meno abbienti, in prevalenza con bambini nell’ambito dell’iniziativa #coltivalavita. 

Abbiamo raggiunto Paolo Masini, fondatore e presidente di Roma Best Practices Award che ci ha raccontato l’iniziativa. “E’ stata avviata lo scorso 21 marzo, con l’arrivo della primavera – ha spiegato – E si protrarrà ancora per molti giorni. Abbiamo iniziato a distribuire i pacchi a Corviale e continueremo in altre zone di Roma”. Da qualche settimana, dopo il decreto del presidente del consiglio “Io resto a casa”, le famiglie italiane vivono la quotidianità tra le mura domestiche per evitare il contagio da Covid19.

“In questi giorni i balconi sono diventati il luogo della socialità – ha detto ancora Masini – E allora abbiamo voluto dare un ulteriore motivo per vivere lo spazio: regaliamo, insieme ai generi di prima necessità e ai libri, anche sette semi di girasole che chiediamo di piantare in un vaso in balcone e di custodirli, seguendoli nella crescita. Non solo, chiediamo alle famiglie di inviarci foto dei risultati che poi pubblichiamo sulla nostra pagina Facebook”. L’iniziativa, resa possibile anche grazie a Ge.Ve.San e Cavalieri dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Salvamamme e Roma Best Practices Award donano generi alimentari e semi di girasole

RomaToday è in caricamento