menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, a Roma 524 casi: sono 1138 nel Lazio. D'Amato: "Calano le terapie intensive"

Scendono a 282 i pazienti ricoverati nelle terapie intensive del Lazio. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono in totale 135.765

Sono 524 i nuovi casi di Coronavirus a Roma, in calo rispetto ai 667 di ieri ma in media con i contagi registrati negli ultimi giorni considerando i 418 positivi di giovedì.

Oggi su quasi 13 mila tamponi nel Lazio, 423 in più rispetto a ieri, e oltre 17 mila antigenici per un totale di oltre 30mila test, si registrano 1.138 casi positivi, ossia 22 in meno rispetto ai contagi regionali di venerdì.

Nelle ultime 24 ore, inoltre, si sono registrati 27 decessi e 1.553 i guariti. "Diminuiscono i casi, i ricoveri, le terapie intensive e i decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 3%", ha spiegato l'assessore alla sanità Alessio D'Amato.

Nel Lazio sono 63.795 i casi attualmente positivi a Covid-19, di cui 2.407 ricoverati, 282 in terapia intensiva e 61.106 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono in totale 135.765, i decessi 4.945 e il totale dei casi esaminati è pari a 204.505, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

30 gennaio-2

Made with Flourish

Made with Flourish

I dati dei nuovi casi Covid a Roma di oggi 

Nella Asl Roma 1 sono 175 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono nove i ricoveri. Si registrano tre decessi di 82, 82 e 91 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 252 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centodue i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sei decessi di 72, 75, 79, 83 e 85 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 97 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono cinque i ricoveri. Si registrano tre decessi di 80, 82 e 83 anni con patologie.

I contagi nelle province di Roma

Nella Asl Roma 4 sono 68 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 77 anni con patologie.

Nella Asl Roma 5 sono 96 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 69 e 76 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 190 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 89 e 90 anni con patologie.

260 casi nelle altre città del Lazio

Nelle province si registrano 260 casi e sono dieci i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 114 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 52, 79 e 84 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 71 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano quattro decessi di 73, 74, 80 e 94 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 58 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 81, 85 e 87 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 17 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto

Il bollettino dello Spallanzani del 30 gennaio

Sono ricoverati all'Inmi Spallanzani di Roma 149 pazienti positivi al tampone per Sars-Cov-2 (5 in meno rispetto a ieri). Lo sottolinea il bollettino dell'Istituto per le malattie infettive capitolino, riferendo che sono 28 i pazienti in terapia intensiva (stabili rispetto ieri), mentre quelli dimessi e trasferiti a domicilio o in altre strutture territoriali sono, a questa mattina, 1.894, conclude il bollettino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento