menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus a Roma e nel Lazio: il bollettino dei nuovi contagi, i dati del 23 febbraio

D'Amato: "E' fondamentale mettere in sicurezza gli anziani, è la categoria più fragile che deve essere immunizzata al più presto

Tornano sopra i 400 i casi di Coronavirus a Roma, quasi cento in più in un giorno rispetto al dato registrato ieri. Oggi, infatti, su oltre 10 mila tamponi nel Lazio (2.013 in più di quelli del 22 febbraio) e oltre 21 mila antigenici per un totale di oltre 31 mila test, si registrano 889 casi positivi in tutta la regione (35 più di lunedì), di cui 430 nella Capitale.

Nelle ultime 24 ore, inoltre, sono stati segnalati 33 decessi e 1.139 guariti. "Aumentano i casi e i decessi, mentre diminuiscono i ricoveri e le terapie intensive", sottolinea l'assessore alla sanità regionale Alessio D'Amato che aggiunge: "Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto al 3%".

"Si affacciano le varianti nel Lazio, oggi quarta zona rossa a Torrice (FR) e confermata chiusura scuola a Roma con variante brasiliana con link da Umbria".  

Nel frattempo sono state superate le 90 mila vaccinazioni per gli over 80 che rappresentano il 22% della platea interessata. "È fondamentale mettere in sicurezza gli anziani, è la categoria più fragile che deve essere immunizzata al più presto. Noi stiamo correndo e il Lazio è la prima Regione italiana per anziani vaccinati", sottolinea in una nota l'assessore D'Amato.

Complessivamente nel Lazio sono 34.927 i casi attualmente positivi a Covid-19, di cui 1.850 ricoverati, 229 in terapia intensiva e 32.848 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono in totale 186.854, i decessi 5.776 e il totale dei casi esaminati è pari a 227.557.

23 febbraio-2

Made with Flourish

Made with Flourish

I casi Covid a Roma del 23 febbraio

Nella Asl Roma 1 sono 179 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono tre i ricoveri. Si registrano sei decessi con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 196 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono settantadue i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano nove decessi con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 55 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono due i ricoveri. Si registrano quattro decessi con patologie.

I contagi nelle province della Capitale

Nella Asl Roma 4 sono 44 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 5 sono 80 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 87 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie.

248 casi nelle altre città del Lazio

Nelle province si registrano 248 casi e sono nove i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 62 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 72 e 87 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 127 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano quattro decessi di 55, 66, 75 e 81 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 35 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 84 e 91 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 24 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 102 anni con patologie

Coronavirus Roma, arriva la variante brasiliana: la Asl chiude un'altra scuola

Il bollettino dello Spallanzani del 23 febbraio 

In questo momento sono ricoverati all'Inmi Spallanzani di Roma "125 pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2". Lo evidenzia il bollettino numero 390 dell'Istituto. "Sono 26 i pazienti ricoverati in terapia intensiva - Mentre a questa mattina sono 2.031 i pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali".

Altra zona rossa nel Lazio

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha firmato oggi l’ordinanza per istituire la zona rossa nel Comune di Torrice in provincia di Frosinone "a causa della forte incidenza e presenza della variante inglese. Per il Comune si applicano le misure più restrittive di cui all’art. 3 del DPCM 14 gennaio 2021. Le disposizioni dell’ordinanza entrano in vigore dalle ore 1:00 del 24 febbraio 2021 e per i 14 giorni successivi", comunica in una nota la Regione Lazio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento