menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, a Roma 777 nuovi casi: i dati del 16 marzo. Calano le somministrazioni di vaccini

D'Amato: "Le somministrazioni sono diminuite. Aspettiamo una rapida decisione da parte di Ema e Aifa"

Continua l'impennata di casi di Coronavirus a Roma. Sono 777 i nuovi casi nella Capitale nelle ultime 24 ore, a fronte degli oltre 800 degli ultimi due giorni. Nell'ultima settimana (9-15 marzo) sono stati 5671 contagi, quella precedente 4456 e 3755 ancora prima. Sono 294 i pazienti nelle terapie intensive dei reparti dei plessi regionali, uno più di ieri. 

Oggi su oltre 14 mila tamponi nel Lazio (2.103 in più rispetto a quelli registrati lunedì) e quasi 25 mila antigenici per un totale di quasi 39 mila test, si registrano 1.497 casi positivi al Covid, 39 meno di ieri. Nell'ultima giornata sono stati registrati 32 decessi e 610 guariti.

"Diminuiscono i casi, mentre aumentano i decessi e i ricoveri, sono stabili le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto al 4%", spiega l'assessore alla sanità regionale Alessio D'Amato che sui vaccini aggiunge: "Le somministrazioni sono diminuite. Aspettiamo una rapida decisione da parte di Ema e Aifa, siamo immediatamente pronti a ripartire. Tutti coloro che erano prenotati saranno e richiamati, nessuno rimarrà senza vaccino".

16 marzo-2

Made with Flourish

Made with Flourish

I contagi da Coronavirus a Roma del 16 marzo

Nella Asl Roma sono 334 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono nove i ricoveri. Si registrano sette decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 296 casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono novantatre i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sette decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 147 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie.

I positivi nelle province di Roma

Nella Asl Roma 4 sono 85 casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 184 casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano  due decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 79 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie

372 casi nelle altre città del Lazio

Nelle province si registrano 372 casi e sono dieci i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 116 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 80, 81, 81 e 85 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 193 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano due decessi di 55 e 78 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 46 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 71, 85 e 95 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 17 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 64 anni con patologie

Il bollettino dello Spallanzani del 16 marzo

In questo momento sono ricoverati all'Inmi Spallanzani di Roma 179 pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2, due più di ieri. Lo evidenzia il bollettino dell'Istituto capitolino per le malattie infettive. Sono 25 i pazienti ricoverati in terapia intensiva (5 meno di ieri). A questa mattina sono 2.143 i pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento