menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa

Foto Ansa

Coronavirus, a Roma 618 nuovi casi: sono 1261 nel Lazio. I dati dell'11 febbraio

Al via lo studio dell'Università Sapienza Università di Roma e l'Azienda ospedaliero universitaria Policlinico Umberto I su 10mila vaccinati contro Sars-CoV-2

Aumentano - e di molto - i casi di Coronavirus a Roma città rispetto ai giorni precedenti. Oggi sono 618 i nuovi casi Covid in città, a fronte dei 464 contagi di ieri e dei 511 del 9 febbraio.

Su oltre 12 mila tamponi nel Lazio (492 in più rispetto a mercoledì) e oltre 17 mila antigenici per un totale di oltre 30 mila test, si registrano nella giornata di oggi 1.261 casi positivi in tutta la regione, ossia 234 più di quelli del 10 febbraio.

Nelle ultime 24 ore, inoltre, sono stati segnalati 31 decessi e 2.930 guariti. "Aumentano i casi, mentre diminuiscono i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto il 4%", ha spiegato l'assessore alla sanità laziale Alessio D'Amato.

"Il valore Rt è in lieve crescita ma rimane sotto 1", ha quindi aggiunto l'Assessore sottolineando che comunque "diminuiscono i focolai, i tassi di occupazione di posti letto in area medica e terapia intensiva e il tasso di incidenza". Il Lazio rimane in zona gialla "ma occorre massima attenzione alle misure di prevenzione". 

Nel Lazio sono 43.144 i casi attualmente positivi a Covid-19, di cui 2.160 ricoverati, 257 in terapia intensiva e 40.727 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono in totale 167.797, i decessi 5.406 e il totale dei casi esaminati è pari a 216.347.

11 febbraio-2

Made with Flourish

Made with Flourish

I casi Covid a Roma dell'11 febbraio

Nella Asl Roma 1 sono 292 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono quattro i ricoveri. Si registrano sette decessi di 58, 61, 74, 75, 84, 84 e 92 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 238 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centocinque i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano quattro decessi di 76, 79, 79 e 89 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 88 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 81, 86 e 90 con patologie.

I positivi nelle altre province di Roma

Nella Asl Roma 4 sono 88 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 5 sono 104 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 77 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 153 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 88 e 92 anni con patologie.

298 contagi nelle altre città del Lazio

Nelle province si registrano 298 casi e sono quattordici i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 132 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque i decessi di 65, 81, 83, 87 e 91 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 115 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano tre decessi di 60, 85 e 93 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 29 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 79, 85 e 86 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 22 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 55, 75 e 94 anni con patologie

Il bollettino dello Spallanzani dell'11 febbraio

In questo momento sono ricoverati all'Inmi Spallanzani di Roma "121 pazienti positivi al tampone per Sars-Cov-2". Lo sottolinea il bollettino dello Spallanzani. "Sono 27 i pazienti ricoverati in terapia intensiva - aggiungono i medici - E sono 1.968 i pazienti dimessi o trasferiti a domicilio o in altre strutture territoriali".

Sapienza: al via lo studio sulla vaccinazione anti COVID-19. Che succede dopo il vaccino?

Al via lo studio dell'Università Sapienza Università di Roma e l'Azienda ospedaliero universitaria Policlinico Umberto I su 10mila vaccinati contro Sars-CoV-2. I ricercatori si occuperanno del monitoraggio clinico e immunologico di tutti i soggetti sottoposti a vaccinazione con l'obiettivo di valutare la risposta anticorpale nei vaccinati e di analizzare le associazioni del tipo di riposta con variabili importanti come l'età, il sesso, la presenza di comorbidità e le condizioni socioeconomiche. "Tutte le unità assistenziali e i docenti universitari verranno coinvolti con lo scopo di sviluppare una rete di ricerca che includa tutte le strutture del più grande policlinico d'Europa", sottolinea l'ateneo. In tutti i soggetti verranno anche registrati gli eventi avversi dopo la vaccinazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento