Attualità

Coronavirus a Roma e nel Lazio, il bollettino dei nuovi contagi: i dati del 10 aprile 2021

Roma città torna a quota 700. D'Amato: "Aumentano i casi e le terapie intensive, mentre diminuiscono i decessi e i ricoveri"

Cento casi in più di Coronavirus nel Lazio rispetto alle 24 ore precedenti, con Roma città che torna a quota 700. Sono 1463 i nuovi positivi al Covid19 nel territorio regionale, di questi 736 nella Capitale, 379 nei Comuni della sua provincia e 348 nella regione Lazio. Lo rendono noto le Asl nel quotidiano bollettino reso noto dalla Regione Lazio. 

“Su oltre 18 mila tamponi nel Lazio (-474) e oltre 18 mila antigenici per un totale di oltre 37 mila test, si registrano 1.463 casi positivi (+100), 35 i decessi (-12) e +980 i guariti - il commento dell'assessore alla Sanità Alessio D'Amato - . Aumentano i casi e le terapie intensive, mentre diminuiscono i decessi e i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 4%. I casi a Roma città sono a quota 700. Su Sputnik perchè Germania si e Italia no?".

 Coronavirus: il bollettino del 10 aprile 2021

Nel complesso, alla giornata del 10 aprile sono 52389 gli attuali casi positivi Coronavirus nella regione Lazio. Di cui 48885 sono in isolamento domiciliare, 3118 sono ricoverati non in terapia intensiva, 386 sono ricoverati in terapia intensiva. 7014 sono i pazienti deceduti e 240640 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 300043 casi. 

Coronavirus 10.04.2021-2

Coronavirus a Roma: i dati del 10 aprile 2021 

Nella Asl Roma 1 sono 221 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sette decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 378 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano  sette decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 137 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie.

Covid19 nella provincia di Roma 

Nella Asl Roma 4 sono 62 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 121 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 196 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie.

Coronavirus nel Lazio 

Nelle province si registrano 348 casi e sono otto i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 143 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 81 e 81 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 114 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano cinque decessi di 69, 74, 76, 79 e 85 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 43 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Rieti si registrano 48 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 83 anni con patologie. 
 

Il bollettino dello Spallanzani del 10 aprile aprile 2021

All'Inmi Spallanzani di Roma sono ricoverati "209 pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2". Ieri erano 213. Lo evidenzia il bollettino odierno, il numero 436, dell'Istituto per le malattie infettive. "Sono 38 i pazienti ricoverati in terapia intensiva - aggiungono i medici - Quelli dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono, a questa mattina, 2.364".

Vaccini J&J nelle carceri

Per quanto concerne la campagna di vaccinazione, arrivarenno nel Lazio fra poco più di una settimana le prime dosi di vaccino per il Covid19 Johnson & Johnson. Lo ha annunciato l'assessore alla Salute della Regione Lazio Alessio D'Amato in occasione della visita all'hub vaccinale dell'ospedale San Giovanni Addolorata di Roma: "Il 19 aprile avremo la prima consegna di vaccino J&J. E' una consegna quantitativamente modesta: 18mila dosi che andranno in prevalenza alle carceri, per il personale che vi opera e i detenuti. Speriamo che dal prossimo mese di maggio potremo avere un ampliamento delle forniture".
 

Dare risposte senza cavalcare paure

"Dobbiamo correre con la vaccinazione, perché l'economia riprenderà e i motori si riaccenderanno e il virus verrà sconfitto. Questo è il messaggio da dare: non cavalcare le paure, non prendere in giro le persone, ma impegnarci per dare a quelle paure delle risposte: ce la faremo. Andiamo avanti per sconfiggere questo maledetto virus". Le parole del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, in occasione della visita all'hub vaccinale presso l'ospedale San Giovanni Addolorata di Roma. "Vaccinando anziani e fragili già questa estate potremo avere un significativo calo delle vittime", ha aggiunto.

"Noi mettiamo a disposizione i vaccini così come ci vengono forniti - ha aggiunto l'assessore alla Sanità della Regione Lazio -. L'obiettivo nostro rimane di raggiungere l'immunizzazione entro l'estate - ha aggiunto - Per arrivare a questo dobbiamo avere una certezza delle consegne delle dosi che ancora oggi non abbiamo in maniera continuativa".

"Stanotte abbiamo aperto le prenotazioni alla fascia 62-63 anni. Abbiamo avuto per questa fascia già oltre 30mila prenotazioni - ha proseguito D'Amato in visita all'hub vaccinale dell'ospedale San Giovanni di Roma, con il presidente della Regione Nicola Zingaretti -. Abbiamo oltre un milione e 200mila prenotati tra le prossime settimane e il mese di maggio - aggiunge - E' uno sforzo importante. Quello che chiediamo è che ci sia la garanzia della periodicità delle forniture".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Roma e nel Lazio, il bollettino dei nuovi contagi: i dati del 10 aprile 2021

RomaToday è in caricamento