rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Coronavirus Roma e Lazio, il bollettino dei nuovi contagi del 2 gennaio 2021

Numero minore di tamponi e numero di nuovi contagiati più basso. Resta alto il dato sulla città di Roma

Scendono i tamponi e calano anche i nuovi casi di Coronavirus. E' stato un Capodanno in cui i test molecolari effettuati sono scesi sotto quota 10.000, ben 4794 in meno rispetto al giorno precedente. A fronte di questo numero di test sono stati rintracciati nuovi 1275 positivi in tutto il territorio regionale. Resta invariato il rapporto tra positivi e tamponi effettuati: ieri, come oggi, è a quota 13%. Alto il numero dei contagi a Roma, 768, mentre in provincia e nel resto della regione i contagi scendono in maniera proporzionale rispetto ai tamponi effettuati: 296 i nuovi positivi nella provincia di Roma, 212 quelli delle altre province del Lazio. Rispetto ad una settimana fa (26 dicembre) a fronte di un migliaio di tamponi in meno, i nuovi positivi sono 152 in più. 

D'Amato e la riapertura delle scuole 

"Con questi dati in crescita faccio un appello al governo a riflettere bene sulla riapertura delle scuole superiori il 7 gennaio. Devono restare chiuse, in tutta Italia. Sarebbe estremamente imprudente in questa fase dell'epidemia riaprire le superiori fra una settimana", afferma l'assessore regionale del Lazio alla Sanità, Alessio D'Amato, a "il Messaggero".  

I dati dalle asl di oggi 2 gennaio 2021

Nella Asl Roma 1 sono 154 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Quattro casi sono ricoveri. Si registrano cinque decessi di 69, 79, 81, 89 e 97 anni con patologie. 

Nella Asl Roma 2 sono 548 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Duecentoventitre sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sei decessi di 68, 74, 84, 88, 88 e 98 anni con patologie. 

Nella Asl Roma 3 sono 66 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. 

Nella Asl Roma 4 sono 98 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 65 e 81 anni con patologie. 

Nella Asl Roma 5 sono 58 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 81 e 84 anni con patologie. 

Nella Asl Roma 6 sono 139 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi di 66, 83, 84, 86 e 89 anni con patologie. 

Nelle province si registrano 212 casi e sono quattro i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 113 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 76 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 15 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Nella Asl di Viterbo si registrano 39 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Rieti si registrano 45 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 81, 87 e 94 anni con patologie” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Vaccinazioni, il punto 

Superata ampiamente la quota delle 10 mila vaccinazioni effettuate ovvero oltre il 20% di quelle a disposizione. Per numero di dosi somministrate siamo la prima Regione italiana. Molto bene le province con Frosinone in testa (1.825), la Asl Roma 6 (1.583) e la Asl Roma 5 (1.361). Bene anche la Asl Roma 2 (1.030), il San Giovanni (890), il Policlinico Gemelli (764), l’ospedale pediatrico Bambino Gesù (728), la Asl Roma 4 (728), il Policlinico Umberto I (711) e la Asl di Viterbo (657). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Roma e Lazio, il bollettino dei nuovi contagi del 2 gennaio 2021

RomaToday è in caricamento