menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, l'hub militare di Pratica di Mare come sito di stoccaggio dei vaccini anti Covid

Le fiale di vaccino verranno concentrate nel sito che garantiranno la massima efficacia per la conservazione ed i massimi livelli di sicurezza per gli stock

Sarà il sito militare di Pratica di Mare l'hub nazionale di stoccaggio per la campagna di vaccinazione anti-COVID19 che il Governo italiano sta approntando. Lo ha annunciato, d'accordo con il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini ed il Ministro della Salute Roberto Speranza, il Commissario Straordinario all'emergenza Domenico Arcuri.

Un hub intermodale militare, di ampie dimensioni, ottimale per la successiva distribuzione dei vaccini, in grado di accogliere vettori aerei, elicotteri e baricentrico per la connettività stradale.

Le fiale di vaccino verranno concentrate nel sito, in cui sono disponibili shelter di ampie dimensioni, che garantiranno la massima efficacia per la conservazione ed i massimi livelli di sicurezza per gli stock.

I vaccini saranno poi da lì distribuiti, a cura delle Forze Armate con differenti vettori, ai numerosi punti di somministrazione che il piano ha previsto su tutto il territorio nazionale, di nuovo nelle condizioni di massima sicurezza.

"La Difesa è pronta a dare tutto il supporto richiesto in aiuto al Sistema Sanitario Nazionale per la distribuzione dei vaccini. Le Forze Armate, facendo tesoro dell'esperienza e competenze logistiche acquisite in questi anni di impegno nelle varie missioni nei diversi teatri internazionali, sono pronte, con uomini e mezzi, a dare il loro contributo al servizio dei cittadini nella più grande operazione di vaccinazione di massa nella storia del Paese" ha dichiarato il ministro Lorenzo Guerini

Il nome dell’Operazione sarà EOS come annunciato da Guerini, dal nome della Dea greca dell'aurora. Il Comando Operativo di Vertice Interforze, che gestisce tutte le missioni italiane nel mondo, sta redigendo il piano dell’Operazione EOS che sarà presentato al Ministro nei prossimi giorni. 

"Le risorse della Difesa sono a disposizione della collettività in questa sfida senza precedenti  e ringrazio tutti gli uomini e le donne delle Forze Armate, per l'enorme sacrificio che da marzo stanno portando avanti, con eccezionale senso dello Stato", ha concluso il Ministro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Attualità

Coronavirus, a Roma 534 casi. Sono 1243 i nuovi contagi nella regione Lazio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento