rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Attualità

Coronavirus, ancora un focolaio nel Lazio: dopo le suore contagiati anche i frati. 36 positivi nel convento

L'Unità di Crisi: "Attivata l'indagine epidemiologica, il contact tracing e tutte le misure di isolamento"

Dopo le suore, tocca ai frati. Nuovo focolaio da coronavirus nel Lazio, ancora in provincia di Viterbo. A comunicarlo proprio la Asl di zona che sottolinea la positività di 36 frati del convento di Montefiascone.

Sul caso è intervenuta anche l'Unità di Crisi regionale: "E' stata attivata l'indagine epidemiologica, il contact tracing e tutte le misure di isolamento della struttura ai fini del contenimento della diffusione del virus".

Solamente pochi giorni fa era emersa, sempre dalla Asl di Viterbo, la positività al Covid di 104 suore del convento di San Francesco di Bagnoregio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, ancora un focolaio nel Lazio: dopo le suore contagiati anche i frati. 36 positivi nel convento

RomaToday è in caricamento