menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, a Roma scoperto un focolaio in una casa di cura: 24 i contagi

Spiega la regione Lazio: "Il caso indice con molta probabilità è un operatore sanitario"

"Siamo tornati ai livelli di maggio", dichiarava ieri l'assessore Alessio D'Amato in merito al picco di casi (58) di Coronavirus registrati a ferragosto nel Lazio. E un salto all'indietro appare anche quanto verificatosi oggi, con la comunicazione della regione Lazio di un cluster in una casa di cura dell'Asl Roma 1. 

Siamo in via Vallelunga, zona Boccea. Spiega la regione Lazio: "Individuato un cluster in una casa di cura nella Asl Roma 1 le Ancelle Francescane del Buon Pastore". In totale sono 24 i pazienti positivi tutti nella struttura di lungo degenza. 

La regione ipotizza anche da dove sia partito il focolaio: "Il caso indice con molta probabilità è un operatore sanitario". Secondo quanto si apprende la "Asl Roma 1 sta svolgendo l'indagine epidemiologica e predisponendo gli eventuali trasferimenti dalla struttura. Si stanno verificando il rispetto delle prescrizioni ed è stata data indicazione alla struttura di tenere costantemente informati i familiari dei pazienti. Verifiche in corso su tutta la struttura che è stata posta in isolamento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento