Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità Campagnano di Roma

Campagnano, zona rossa alle spalle ma non i contagi: altre due persone positive, sono legate a cluster Rsa

Nel comune a nord di Roma, dove sono ancora 69 le persone positive al Covid-19, si registrano due nuovi casi

Campagnano si lascia alle spalle l’esperienza della “zona rossa” ma non l’aumento dei contagi da Coronavirus. Nel comune a nord di Roma uscito dall’isolamento totale lo scorso 2 maggio, la Asl Roma 4 ha rilevato altri due casi di persone positive al Covid-19. 

Coronavirus Campagnano, due nuovi casi

Con 13 guariti, attualmente sono 69 le persone di Campagnano positive “la maggior parte delle quali – ha scritto in una nota il Comune - continua ad appartenere alla struttura Santa Maria del Prato”. Anche i due nuovi pazienti positivi, già totalmente isolati, appartengono a nuclei familiari facenti riferimento alla residenza per anziani (Rsa). 

Coronavirus, a Campagnano cluster nella Rsa

E’infatti dopo il boom di contagi in quella Rsa che Campagnano è stato posto in isolamento totale dalla Regione Lazio: spostamenti limitati, attività chiuse, ingressi e uscite presidiate con la misurazione della temperatura per chiunque varcasse i confini. Una “zona rossa”, nata tra le polemiche, e cessata in due settimane. In seguito ad altre indagini epidemiologiche a Campagnano non si registrano criticità nelle altre strutture dedicate al ricovero anziani. 

Così il comune ai confini di Roma, e strettamente interconnesso con essa, entra a pieno nella fase due. “Si raccomanda di continuare a seguire tutte le misure di sicurezza ed il distanziamento sociale, sia nei luoghi pubblici che privati” – scrive l’amministrazione di Campagnano. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campagnano, zona rossa alle spalle ma non i contagi: altre due persone positive, sono legate a cluster Rsa
RomaToday è in caricamento