menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: test agli aeroporti, 14 nuovi casi a Fiumicino e Ciampino

Da inizio attività i casi positivi asintomatici individuati sono stati 120

Proseguono i controlli per contenere il contagio del Coronavirus agli aeroporti romani di Fiumicino e Ciampino. Come informano dall'Unità di Crisi Regione Lazio con il report dell'attività di ieri 24 agosto, Leonardi Da Vinci sono stati individuati 8 positivi al Covid19. Sei quelli registrato al secondo scalo romano di Ciampino. Da inizio attività i casi positivi asintomatici individuati sono stati 120. 

Tutti i viaggiatori sono asintomatici, sono stati posti in isolamento ed è stato avviato il contact tracing internazionale. 

“Da inizio attività i casi positivi asintomatici individuati negli Aeroporti di Roma attraverso l’utilizzo dei test rapidi antigenici, quelli validati, sono stati 120, confermati successivamente dal test molecolare -  il commento dell’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato -. Quello che conta è la validazione scientifica eseguita dall’Istituto Spallanzani, laboratorio di riferimento nazionale, con la collaborazione del Veneto e dell’Emilia-Romagna. Alcune polemiche sono surreali poiché bastava chiedere se uno dei tanti test privati a pagamento e non validati è lo stesso che si sta eseguendo presso gli Aeroporti, la risposta ovviamente è NO e questa vicenda testimonia ancora una volta l’importanza di seguire le indicazioni di sanità pubblica validate dallo Spallanzani anziché buttare soldi in test inutili anzi dannosi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento