rotate-mobile
Attualità San Lorenzo / Piazzale Aldo Moro, 5

Un contributo di 1.500 euro per gli studenti fuori sede in affitto

Il bando della Sapienza scadrà il 10 gennaio. Possono fare richiesta tutti coloro che, con un Isee inferiore ai 20.000 euro, ha un regolare contratto e non gode di altri contributi

L'università Sapienza assegnerà 300 contributi da oltre 1.500 euro l'uno per supportare le spese di affitto delle studentesse e degli studenti fuori sede. E' stato bandito un concorso per il 2022, con un budget complessivo di quasi 460.000 euro. Inoltre sono in dirittura d'arrivo 189 borse di studio di collaborazione part-time da 1.295 euro ciascuna. 

Bando affitti entro il 10 gennaio

Il bando-affitti della Sapienza scadrà il 10 gennaio e riguarda chi è immatricolato ai corsi per il 2021/2022 ed è un fuori sede, quindi residente in altro luogo rispetto a quello dove si trova l'immobile. Ovviamente i richiedenti dovranno essere intestatari o co-intestatari di un regolare contratto di affitto di almeno sei mesi nell'arco del 2022, avere un Isee non superiore a 20.000 euro e non beneficiare di altri contributi pubblici simili (come per esempio il contributo all'affitto erogato dai municipi di appartenenza o il bonus del Comune). 

189 borse di studio: pubblicata la graduatoria

Per quanto riguarda le borse di studio, sono in totale 189 per un impegno di spesa dell'ateneo di 445.000 euro e permetterà ai vincitori e alle vincitrici di lavorare part-time in diverse strutture della Sapienza. La graduatoria è definitiva e pubblica sul sito della Sapienza, stilata secondo i criteri del merito e del reddito.

Polimeni: "Siamo a fianco delle studentesse e degli studenti"

“Siamo a fianco delle nostre studentesse e dei nostri studenti - sottolinea la rettrice Antonella Polimeni - con misure concrete volte a garantire il diritto allo studio. Come Sapienza avvertiamo la necessità di sostenere la nostra comunità universitaria in un momento particolarmente complesso come quello che sta affrontando il nostro Paese. Appena una settimana fa abbiamo anche approvato un contributo a favore dei nostri dipendenti per contrastare il caro-bollette”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un contributo di 1.500 euro per gli studenti fuori sede in affitto

RomaToday è in caricamento