menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’Inps assume: concorso per 165 informatici

L'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale ha bandito un concorso per 165 informatici: dai requisiti per accedere alla selezione alle info su come iscriversi alla prova, tutto quello che c'è da sapere

Atteso da tempo e finalmente realtà: l’Inps ha bandito un concorso per l’assunzione di 165 informatici. Una selezione che arriva a tredici anni dall’ultima rivolta a tali profili. 

Concorso Inps per 165 informatici

Per presentare la propria candidatura al concorso Inps per 165 informatici ci sarà tempo fino alle ore 16 del 7 novembre 2020, allo scadere di tale termine il sistema non permetterà più l'invio del modulo elettronico. Le domande di partecipazione dovranno essere presentate esclusivamente in via telematica, utilizzando l’applicazione ConcorsoInformatici. 

I requisiti per accedere al Concorso Inps per 165 informatici

Per concorrere alla selezione di 165 informatici per l’Inps occorre essere in possesso almeno della laurea triennale (L) in: ingegneria dell’informazione (L8); scienze e tecnologie fisiche (L30); scienze e tecnologie informatiche (L31); scienze matematiche (L35) o statistica (L41). 

Concorsi Inps dove il turnover è di 4mila unità

Quella degli informatici è la prima tranche di assunzioni previste nei prossimi anni: dopo concorso del 2018 per la ricerca di 967 consulenti della protezione socialel, ’Inps è pronta ad assumere ancora per sostituire i lavoratori usciti o in uscita dall’Istituto. 

“Si tratterà in particolare di medici, avvocati, amministrativi e informatici, per un turn over stimato in circa 4000 unità. Una pianificazione gestionale fondamentale anche per evitare gravi deficit di competenze, causate dal turnover e da nuove necessità operative dell'Istituto, e per accelerare concretamente la modernizzazione dei servizi pubblici. Questa programmazione dei fabbisogni, approvata dal Cda e attualmente al vaglio dei ministeri vigilanti - ha scritto l’Inps in una nota - è  punto di partenza per quel necessario incremento di risultati ed efficientamento dell'Istituto teso a supportare la produttività del Paese nel presente e nel futuro”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento