rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità

Concerto primo maggio 2024: cantanti, scaletta, diretta tv e orari

La scaletta, la diretta TV ed anche i trasporti, le strade chiuse e le linee deviate. Tutto ciò che c'è da sapere sul concerto del Circo Massimo a Roma

Nonostante la pioggia battente, in migliaia si sono ritrovati oggi al concertone del primo maggio 2024, per la prima volta ed ultima volta al Circo Massimo, visto l'annuncio del sindaco Gualtieri sull'edizione 2025 che tornerà in piazza San Giovanni. Il maltempo ha caratterizzato l'evento ed anche per questo molti spazi destinati al pubblico sono rimasti vuoti. Problemi tecnici all'avvio vero e proprio del concerto, intorno alle 15:20, che hanno costretto i presentatori Noemi ed Ermal Meta a prendere tempo di fronte ad una colorata platea di ombrelli per circa 20'. L'acqua ha mandato in tilt anche la strumentazione del palco di riserva, posto dietro quello principale. Più di 50 artisti per circa 10 ore sul palco davanti a migliaia di persone, per nulla scoraggiate dalle pessime previsioni del meteo e dall'allerta gialla in vigore per tutta la giornata. Come riporta la pagina Facebook del concertone, già dalla notte, armati di ombrelli e teli, molti giovani si sono accampati per ottenere i posti migliori a ridosso del palco al grido di "pioggia non ti temiamo". Il tempo, nonostante qualche rovescio, si è dimostrato comunque clemente. 

 Non solo musica, ovviamente. Per la Festa dei lavoratori 2024 Cgil, Cisl e Uil hanno scelto lo slogan: “Costruiamo insieme un’Europa di pace, lavoro e giustizia sociale” con un chiaro riferimento al ruolo che il Vecchio Continente dovrebbe assumere per risolvere e mediare i conflitti internazionali. In primis, però, si parlerà di lavoro, con un focus particolare sulla questione della sicurezza.

L’evento, come sempre a ingresso gratuito, avrà inizio alle 13:15. Così, dopo un opening di Big Mama, il concertone entrerà nel vivo a partire dalle 15:15 con la conduzione dell’inedita coppia composta da Noemi e Ermal Meta.

I cantanti al concerto del primo maggio al Circo Massimo

Alla line up del Concerto del Primo Maggio si è aggiunto anche Geolier andando a completare una rosa di artisti tra i più amati (soprattutto dai giovanissimi). A salire sul palco del Circo Massimo saranno: Achille Lauro, La Rappresentante di Lista, Colapesce Dimartino, Malika Ayane, Dargen D'Amico, Rose Villain, Piero Pelù, Coez & Frah Quintale, Leo Gassmann, Morgan, Ultimo, Tananai, Mahmood, i Negramaro, Ariete, la rapper Alda e Anna Castiglia. Si aggiungono: Caffelatte & Giuze, chiamamifaro, Cor Veleno, Cosmo e Ditonellapiaga, Ex Otago, La Municipal, Lina Simons, Maria Antonietta e Colombre, Mazzariello, Mille, Motta, Olly, Rosa Linn, Rose Villain, Santi Francesi, Stefano Massini e Paolo Jannacci, Teseghella, Tripolare, Tropico Uzi Lvke, Vale LP. Ci saranno anche i Bloom, progetto nato da un’idea di Giusy Ferreri e Max Zanotti, il quale ha poi coinvolto Roberta Raschellà e Alessandro Ducoli.

Come ogni anno si esibiranno sul palco del Concerto del Primo Maggio anche i 3 artisti vincitori del Contest 1MNEXT: Atarde (Ancona), Giglio (Torino) e Moonari (Roma). Uno dei 3 sarà scelto dalla Direzione Artistica dell’evento e premiato durante la diretta Tv quale vincitore assoluto di 1MNEXT 2024.

La scaletta del concerto del primo maggio di oggi a Roma

Il concerto parte con una sorta di “pre-show”. Opening alle 13.15 con Albe, Cioffi, Diego Lazzari e Nashley, Etta, Gaudiano e Irbis. Ad anticipare Noemi ed Ermal Meta sarà però BigMama che, infatti, presenterà la prima parte del Concertone. 

Ecco la scaletta degli artisti che si esibiranno a partire dalle 15:20

Bloom
Cor Veleno
Atarde-Giglio-Moonari (Contest)
Maria Antonietta e Colombre
Uzi Lvke
Alda
Anna Castiglia
Tripolare
Vale LP
Caffellatte
Chiamamifaro
Lina Simons
Mille
Ex Otago
DItonellapiaga
Mazzariello
Teseghella
Santi Francesi
Leo Gassmann
Olly
Motta
La Municipal
Piotta
Tropico
Big Mama
Malika Ayane
Morgan
Bella ciao
Negramaro
Rosa Linn
Coez e Frah Quintale
Rose Villain
La Rappresentante Di Lista
Jane Hoodall
Achille Lauro
Geolier
Colapescedimartino
Ermal Meta e Noemi cantano “La guerra di Piero” di Fabrizio De André
Tananai
Mahmood
Ariete
Paolo Jannacci e Stefano Massini
Ultimo
Dargen D’Amico
Noemi
Ermal Meta
Cosmo
Piero Pelù

La festa dei lavoratori 

Come negli anni passati, il concertone non servirà solo per parlare dei lavoratori. Cgil, Cisl e Uil hanno voluto puntare i riflettori sui numerosi conflitti, di diverso tipo, attualmente in essere. “Costruiamo insieme un’Europa di pace, lavoro e giustizia sociale” è lo slogan che i sindacati hanno scelto per l'edizione 2024 del concertone che si svolge poco più di un mese prima delle elezioni europee dell'8 e 9 giugno. Dalle crisi ambientali a quelle sociali fino alle troppe guerre ancora in corso. Argomenti che verranno affrontati durante l'evento ma anche prima. Infatti, a partire dalle 12:10 e fino alle 12:55, con diretta su Rai 3, i segretari generali PierPaolo Bombardieri, Luigi Sbarra, Maurizio Landini saranno nella città di Monfalcone per la manifestazione nazionale. Qui accoglieranno sul palco delegate e delgati sindacali e anche pensionate e pensionati. 

Il concerto in tv ed alla radio

Il Concertone sarà come sempre a ingresso libero. Sarà un Primo Maggio da ascoltare e guardare anche su Rai Radio2, voce ufficiale del Concertone che, dalle ore 16 e fino a oltre la mezzanotte in simulcast con Rai 3, trametterà l'edizione 2024 dell'evento in una imperdibile maratona di emozioni, musica e divertimento.

Si parte con la diretta di Diletta Parlangeli che proseguirà fino alle ore 19 circa, per tornare in collegamento intorno alle ore 20 con Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini che accompagneranno il pubblico fino alla chiusura dello spettacolo. Dalle ore 19 alle ore 20 su Rai Radio2 e sul canale 202 del DTT andrà in onda il DJ set di Ema Stokholma dal palco principale della manifestazione. Rai Radio2, che trasmetterà da una postazione esclusiva nel backstage realizzata in collaborazione con SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, ospiterà tutti gli artisti al termine di ogni esibizione per raccogliere commenti a caldo ed esclusivi retroscena. Inoltre, sui canali social della radio saranno disponibili inediti contenuti multimediali con tutti i protagonisti del Concertone, dalle prove del 29 e 30 aprile e dalla diretta del Primo Maggio.

Il Concertone anche quest’anno sarà reso pienamente accessibile da Rai Pubblica Utilità: a partire dalle ore 15 - e per tutta la durata del Concerto - sulla pagina 777 di Televideo saranno disponibili i sottotitoli realizzati in diretta dallo studio di SAXA RUBRA; a partire dalle ore 20 l’audiodescrizione - attivabile sul canale audio dedicato - ed in streaming su Rai Play, permetterà anche alle persone cieche di conoscere i dettagli legati alle luci, alla scenografia , agli abiti, ai movimenti di artisti e conduttori sul palco. Sempre a partire dalle ore 20, su Rai Play inizierà la diretta accessibile con sottotitoli e LIS, realizzata dallo studio 2 di Via Teulada che ospiterà per la prima volta in occasione del Concerto, anche il pubblico.

In particolare, una squadra di 7 performer - tra cui anche due giovani performer sorde - e 2 interpreti, si alterneranno per tradurre in LIS le battute di conduttori e ospiti e interpretare,  sempre nella Lingua dei Segni Italiana, tutte le canzoni proposte sul palco del Circo Massimo, trasmettendo, attraverso i movimenti del corpo, emozioni e ritmo musicale ed offrendo uno spettacolo artistico godibile non solo per il pubblico sordo, ma per una platea di spettatori più ampia, che ha imparato ad apprezzare la forza espressiva della Lis. L’accessibilità in LIS verrà, infine, garantita anche al Circo Massimo - sempre a partire dalle ore 20 – attraverso il rimando dell’immagine di interpreti e performer sui ledwall laterali del palco creando così la piena inclusione e partecipazione all’evento.

Modifiche alla viabilità

In occasione dell'evento, sarà off limits via dei Cerchi, via del Circo Massimo, via di Valle Murcia, via della Greca, via dell’Ara Massima di Ercole e via delle Terme Deciane. Il controllo sulla chiusura, come spiega Roma Servizi per la Mobilità, sarà affidato alla Polizia Locale e sarà previsto anche un presidio del personale addetto al controllo da parte degli organizzatori del concerto. Le chiusure potranno iniziare già dal mattino di mercoledì.

Creata un’area di sicurezza alla quale si potrà accedere attraverso i seguenti varchi presidiati:

- via dei Cerchi/piazza di Porta Capena;
- via del Circo Massimo /viale Aventino;
- via del Circo Massimo/via della Greca;
- via dei Cerchi/via San Teodoro;
- via delle Terme Deciane/piazzale Ugo La Malfa.

Tutte le chiusure e deviazioni saranno in vigore fino a "cessate necessità del 2 maggio", ovvero finchè non si sarà smontato il palco e riconsegnata l'area del Circo Massimo.

Modifiche ai trasporti

Diverse le novità a livello di trasporti. Due sono molto importanti. La prima riguarda la chiusura della fermata Circo Massimo della Metro B per questioni di sicurezza. In alternativa si potranno utilizzare le stazioni di Colosseo e Piramide. In compenso, il servizio di tutte le linee metro sarà prolungato, solo per la notte tra il 1° e il 2 maggio, fino all'1:30.

Per quanto riguarda la rete capitolina del trasporto pubblico, per mercoledì primo maggio è previsto l'orario festivo. Il servizio, fa sapere Atac, sarà potenziato proprio per agevolare gli spostamenti di quanti parteciperanno al concertone. 

Inoltre a Ostia, sempre il primo maggio verrà riattivata la linea estiva 062, che collega il Porto a Castelporziano e che percorre il lungomare e permette lo scambio con la ferrovia Metromare alle stazioni di Lido Centro e Colombo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerto primo maggio 2024: cantanti, scaletta, diretta tv e orari

RomaToday è in caricamento