menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Romics e alla Sagra dell'uva in treno: 37 convogli straordinari nel week end

Sabato 5 e domenica 6 ottobre ci saranno 31 treni in più fra Roma e Fiumicino Aeroporto e 6 fra Roma e Marino

Trentasette treni straordinari per vivere un weekend di divertimento e relax all’insegna di una mobilità green. Sabato 5 e domenica 6 ottobre, Trenitalia, in collaborazione con la Regione Lazio, metterà a disposizione 31 treni speciali per raggiungere la kermesse Romics, la rassegna internazionale del fumetto, e altri 6 per arrivare alla Sagra dell’uva di Marino.

Nello specifico, sarà incrementata l’offerta per Fiera di Roma - linea Roma - Fiumicino Aeroporto (FL1) - con 11 collegamenti straordinari il sabato e 20 la domenica. Quasi 41 mila posti in più per raggiungere Romics, l’appuntamento dedicato agli appassionati di fumetti, illustrazioni e animazioni d’autore.

Saranno invece 6 i treni straordinari sulla linea Roma – Albano Laziale (FL4), che domenica 6 ottobre porteranno gli amanti del vino e degli eventi tradizionali alla stazione di Marino Laziale per la Sagra dell’uva, per assistere al “miracolo delle fontane che danno vino” o alla sfilata dei carri allegorici. Un incremento del 20% dei posti.

Trenitalia Lazio per l’occasione potenzierà anche il servizio di assistenza alle persone nelle stazioni di Roma Ostiense, Fiera di Roma e Marino Laziale.

L’intera offerta di trasporto aggiuntiva sarà consultabile e acquistabile sui sistemi di vendita Trenitalia dal 5 ottobre. Una risposta concreta a favore della mobilità sostenibile per raggiungere eventi popolari di forte richiamo, senza lo stress del traffico e della ricerca di parcheggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento