rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Emergenza cinghiali / Monte Mario / Largo Agostino Gemelli

Cinghiali al pronto soccorso del Gemelli: branco tra operatori sanitari e ambulanze

Una dozzina di ungulati ha fatto irruzione all'ingresso del pronto soccorso di Monte Mario, stupore e ironia tra i presenti: "Chi di voi sta male?"

Davanti ai cancelli della scuola tra bambini e genitori increduli, poi in tribunale e adesso anche all’ingresso del pronto soccorso. I cinghiali si prendono la città, sempre più padroni, sempre più presenti dove meno li si aspetta. 

Cinghiali al pronto soccorso del Gemelli

Sgomento e stupore ieri quando un branco di ungulati ha tentato di varcare la sbarra di accesso al pronto soccorso del Gemelli, una dozzina in tutto a vagare tra auto in attesa di entrare nell’ospedale di Monte Mario e scooter in sosta, qualche ambulanza. Tutto sotto lo sguardo incredulo degli utenti e degli operatori sanitari che hanno girato il video che li ritrae sotto il cartello di indicazioni verso i vari reparti. Pazienti speciali. Ironia e un po’ di timore nonostante gli animali siano apparsi mansueti. Poi il branco è scomparso nel verde, probabilmente diretto nella limitrofa Riserva dell’Insugherata. 

Cinghiali in ospedale: dal San Pietro al Gemelli

Non è la prima volta che i cinghiali arrivano in ospedale. Settimane fa era accaduto nel parco del San Pietro Fatebenefratelli, sulla Cassia, dove una giovane mamma con la sua bambina di 4 mesi si era imbattuta in un branco apparso all’improvviso nel giardinetto interno al nosocomio. Lo spavento, poi la fuga

Cinghiali, la proposta dell'Aidaa: adozioni e sterilizzazioni

Una questione, quella dei cinghiali in città, mai risolta tra soluzioni troppo blande e continuo scaricabarile tra Comune e Regione. Recente la proposta al sindaco di Roma, Roberto Gualtieri arrivata dall’associazione italiana difesa animali ed ambiente (Aidaa) per risolvere una volta per tutte la problematica che investe la Capitale da nord a sud: per i cinghiali adozioni a distanza e sterilizzazione. C’è un punto fondamentale poi da rispettare: la pulizia della città “in modo da ridurre gli arrivi di nuovi animali attirati dalla spazzatura presente ancora in diverse zone di Roma". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinghiali al pronto soccorso del Gemelli: branco tra operatori sanitari e ambulanze

RomaToday è in caricamento