menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio - Ansa

Immagine di repertorio - Ansa

Coronavirus Roma, chiusa un'altra scuola. La preside: "Numerosi casi tra alunni e personale scolastico"

Attivata la didattica digitale "integrata nelle forme e modalità stabilite dal collegio dei docenti ed approvate dal consiglio di istituto"

Ancora una scuola chiusa temporaneamente per Covid a Roma, la seconda dal 2021 dopo il caso di Villaggio Prenestino. Questa volta il virus è entrato nel plesso dell'Istituto Comprensivo Donatello, in via Millet 21 nella zona di Grotte Celoni. 

A sancire la chiusura della scuola per la sanificazione in programma oggi è stata la Asl Roma 2, che il tre febbraio ha ordinato "in via precauzionale" di tenere chiusi i cancelli "dato il riscontro di numerosi casi positivi tra alunni e personale scolastico e per consentire una più approfondita valutazione epidemiologica", si legge in una circolare della preside Elena Biondi.

Il dirigente scolastico, ha poi spiegato che la "chiusura immediata di via Millet e degli uffici amministrativi" del 4 febbraio è così dovuta a "motivi igienico-sanitari fino a nuova comunicazione della Asl Rm2", attivando così "la didattica digitale integrata nelle forme e modalità stabilite dal collegio dei docenti ed approvate dal consiglio di istituto", mentre "il personale ATA del plesso Picasso svolgerà l'attività in smart working".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento