Attualità

Coronavirus, tre positivi in un centro estivo: struttura chiusa. Test a 33 contatti

Sono partite già da qualche giorno le attività di contact tracing. Il centro è il Monkey Village del quartiere Giardinetti

Immagine d'archivio

Chiusura temporanea per un centro estivo. Si tratta del Monkey Village del quartiere Giardinetti, in VI municipio. Stando a quanto si apprende dalla Asl Roma 2, che ha disposto lo stop delle attività, sono stati registrati in totale tre casi positivi al coronavirus. Sono partite già da qualche giorno le attività di contact tracing. A oggi il test è stato sottoposto a 33 persone tra operatori, ragazzi  e genitori. Il centro non è agibile dal 29 luglio. 

Le chiusure a Sabaudia

Tra le chiusure di queste ore anche due stabilimenti a Sabaudia, in provincia di Latina, dove sono stati trovati positivi due bagnini. Si tratte del Gabbiano, nella zona della Bufalara, e del Lido Azzurro. Oltre ai due stabilimenti è stata chiusa anche l'associazione Studio Fitness, frequentata da una donna risultata anche lei positiva al covid. Le tre strutture sono state chiuse con un'apposita ordinanza sindacale fino a quando non saranno resi noti gli esiti dei tamponi effettuati sui dipendenti, e non verrà esibita la certificazione della sanificazione degli ambienti. 

I numeri del contagio

Per quanto riguarda i positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 18 nel Lazio, 9 a Roma. Di questi 3 sono di importazione: due casi del Bangladesh e uno dall'India. Due i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. A oggi i contagi di importazione nel Lazio provengono da ben 33 diversi Paesi.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, tre positivi in un centro estivo: struttura chiusa. Test a 33 contatti

RomaToday è in caricamento