menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La consegna delle chiavi per il nuovo centro antiviolenza all'ospedale di Tivoli

La consegna delle chiavi per il nuovo centro antiviolenza all'ospedale di Tivoli

Tivoli: all'ospedale San Giovanni uno sportello antiviolenza dedicato al codice rosa

I locali consegnati all’Associazione Differenza Donna. Il direttore della Asl Roma 5: "L’Azienda è da anni impegnata nella lotta alla violenza di genere"

A Tivoli lo Sportello Ospedaliero Antiviolenza ha una nuova stanza dedicata. Sono state consegnate ieri mattina dal Direttore Generale della ASL Roma 5, Giorgio Giulio Santonocito, all’associazione Differenza Donna, le chiavi della nuova stanza all’interno dell’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli. Si tratta di un luogo di accoglienza, in grado di intercettare le donne vittime di violenza.

"Lo Sportello Ospedaliero Antiviolenza fornisce accoglienza, supporto socio-psicologico, assistenza legale e avvia i percorsi di protezione necessari nei casi di rischio. Sempre rispettato l’anonimato e la volontà delle donne: saranno loro a decidere che percorsi intraprendere e con che tempi. Lo Sportello nasce dalla collaborazione tra l’Associazione Differenza Donna e la ASL Roma 5 - spiegano dall’Associazione – intercetta, all’interno di un percorso sicuro, le donne e i minori nella fase più delicata, quella in cui le donne hanno bisogno di aiuto ma sono spesso vittime di pregiudizi e stereotipi che le responsabilizza della violenza subita, e la nostra presenza, come operatrici specializzate, permette di creare un ambiente sereno, di empatia, non giudizio, e possiamo fornire informazioni precise sulle possibilità che le donne hanno quando decidono di uscire da situazioni di violenza”.

sportello ospedaliero antiviolenza Tivoli-2

“Il progetto è stato avviato lo scorso 1 dicembre sia a Tivoli che a Colleferro – spiega il Direttore Generale - e nella sede tiburtina ora c’è un nuovo spazio, individuato, a differenza del precedente presso Palazzo Cianti, proprio all’interno dell’Ospedale. L’Azienda è da anni impegnata nella lotta alla violenza di genere, in grande sinergia con le altre istituzioni e con le Forze dell’Ordine. Il messaggio che vogliamo fare arrivare alle donne è che c’è una rete, che si rinforza ogni giorno, pronta a sostenere il loro percorso di uscita dalla violenza”.

Le operatrici specializzate di Differenza Donna sono contattabili h24 al numero 342 014 1671 e sono presenti il martedì, dalle 9:00 alle 13:30, presso l’ospedale Parodi Delfino di Colleferro e il mercoledì, dalle 9:30 alle 13:30, presso l’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento