Attualità

Metro B, riapre la stazione Castro Pretorio. L'annuncio di Atac

A distanza di oltre un anno dalla chiusura, la fermata della metro B torna fruibile da mercoledì 13 ottobre

La metro B si riappropria finalmente di una delle sue fermate essenziali, tantopiù per lavoratori e universitari che da mesi si barcamenano in percorsi alternativi. Atac ha fatto sapere in una nota che mercoledì 13 ottobre la fermata della metro Castro Pretorio tornerà infatti di nuovo in funzione dopo i collaudi con gli enti ministeriali. 

Chiusa al pubblico oltre un anno fa, il 5 ottobre 2020, per sostituzione integrale degli impianti di traslazione, scale mobili e ascensori, la stazione è stata oggetto in questi mesi di un'approfondita manutenzione causa fine vita tecnico delle scale, con 30 anni di utilizzo.

I lavori hanno riguardato anche diverse opere civili e accessorie, tra cui diversi interventi volti ad arginare le infiltrazioni d'acqua e la rimozione di amianto, criticità emerse dopo smontaggio degli impianti. Tra gli interventi di Castro Pretorio, sono stati adeguati anche gli spazi della stazione per consentire le procedure di evacuazione, in linea con le nuove normative anti-incendio. 

Perché le stazioni di Policlinico e Castro Pretorio sono chiuse da quasi un anno e quando riapriranno

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro B, riapre la stazione Castro Pretorio. L'annuncio di Atac

RomaToday è in caricamento