menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto Facebook: St George's British International School

foto Facebook: St George's British International School

Alunni e dipendenti positivi: la scuola di Roma Nord rimanda l’apertura. Nei licei corsa ai banchi monoposto

Niente ripresa delle lezioni in presenza, la comunicazione del preside della Saint George's alle famiglie: "Sottoponetevi a test sierologico"

Casi di positività al Coronavirus sia tra gli alunni che tra le fila del personale scolastico: così il Saint George's, il primo istituto internazionale britannico di Roma, ha rimandato il primo giorno di scuola. Niente lezioni in presenza, la didattica per i quasi 900 iscritti del “college” della Cassia riprenderà a distanza. 

La scuola internazonale di Roma Nord rimanda apertura

"Nelle ultime 24 ore siamo stati informati di ulteriori tamponi positivi all'interno della comunità degli alunni e di personale scolastico risultato positivo al sierologico. Per questo, nel miglior interesse di tutti, la scuola ritarderà l'apertura in presenza" - ha comunicato alle famiglie il preside del Saint George's, David Tongue. 

Eppure il piano di rientro era stato studiato nei minimi dettagli tra test, percorsi diversificati e termoscanner. Condiviso e apprezzato dalle famiglie. “Sappiamo che sarà una delusione, ma dall'1 settembre si riparte con la didattica online. Vi aggiornerò nel corso della settimana e assicuratevi - la raccomandazione del preside del Saint Geoge’s - che sia voi che i vostri figli vi sottoponiate a un test sierologico”. 

Le scuole di Roma in attesa dei banchi monoposto

Intanto nelle scuole di Roma è corsa contro il tempo: nonostante qualcuno abbia provato a proporre la prima campanella dopo il referendum del 20 e 21 settembre, la data di apertura resta quella del 14. Si lavora alla riorganizzazione degli spazi e degli arredi. 

I primi banchi monoposto arriveranno al liceo classico Augusto: la prima trance di un lotto di 9.000 banchi e 3000 sedie che rispettano le norme anti covid destinati alle scuole superiori di Roma e provincia. E nel mentre il liceo Giulio Cesare di Corso Trieste avverte: “Studenti a lezione negli spazi del liceo solo se entro il 7 settembre verrà consegnato un numero di banchi monoposto adeguato alle esigenze della scuola".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento